menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stretta di mano tra i due sindaci in strada dell'Alpo

La stretta di mano tra i due sindaci in strada dell'Alpo

Verona e Villafranca, accordo trovato per l'asfaltatura di strada dell'Alpo

Circa 500 metri il tratto di strada ‘a metà’ tra i due Comuni, in corrispondenza del confine territoriale, che da oggi è interessato dal cantiere. Circa 80 mila euro il costo dei lavori, pagati a metà dalle due amministrazioni

Da bravi vicini di casa, si sono seduti ad un tavolo e con la logica del buon senso hanno trovato la soluzione più veloce e pratica, oltre che più vantaggiosa per i cittadini.
È cosi che hanno preso il via i lavori di asfaltatura della strada dell’Alpo, al confine tra i Comuni di Verona e Villafranca, e quindi di competenza di entrambe le amministrazioni, proprietarie ciascuna di una carreggiata e cioè di metà della strada. Grazie alla collaborazione tra i rispettivi sindaci, Federico Sboarina e Roberto Luca Dall’Oca, che hanno condiviso l’opportunità di procedere in sinergia per realizzare l’opera, che altrimenti avrebbe avuto dinamiche più complesse e tempi più lunghi.

Circa 500 metri il tratto di strada ‘a metà’ tra i due Comuni, in corrispondenza del confine territoriale, che da oggi è interessato dal cantiere. Circa 80 mila euro il costo dei lavori, pagati a metà dalle due amministrazioni.
Si tratta di una parte del più ampio intervento che Villafranca sta portando avanti su tutto il tratto che porta al centro di Alpo, circa un chilometro di strada finanziato con il piano di asfaltatura complessivo del Comune.

Era da almeno 15 anni che non si eseguivano dei lavori su questa arteria cittadina. Lo dimostra lo stato di dissesto in cui si trovava la strada, causato anche dal passaggio quotidiano di molti camion oltre che dagli agenti atmosferici.

Per l’amministrazione scaligera, l’intervento in sinergia con un Comune limitrofo non è una novità. Proprio la settimana scorsa, infatti, una situazione analoga si è verificata in via Scopella, al confine questa volta con Castel D’Azzano. Anche in questo caso, anziché asfaltare ciascuno il proprio tratto di strada, i due Comuni hanno optato per il lavoro di squadra, appaltando un unico cantiere ma dividendo per due le spese. Dimostrando che il buon senso può avere la meglio sulla burocrazia amministrativa.
Ed è proprio questo concetto che hanno sottolineato giovedì mattina i due sindaci Sboarina e Dall’Oca, in mezzo alla strada ‘divisa’, con una stretta di mano che ha annullato i confini di proprietà.

«Fare squadra permette di risolvere prima i problemi, a beneficio dei cittadini – ha detto Sboarina -. Qui in mezzo scorre il confine tra Verona e Villafranca, se avessimo seguito le logiche del passato del ‘questo è mio, questo è tuo’, questi lavori o non li faceva nessuno o ciascuno faceva la propria parte senza coordinamenti. Così invece abbiamo rimesso a posto una strada che era davvero dissestata e ammalorata, molto trafficata sia dai cittadini di Verona che di Villafranca».

«Un importante intervento in sinergia – ha aggiunto Dall’Oca -. Sembra tutto scontato, ma assicuro che non è così. Avevamo 900 metri di intervento già fatto e questi 500 rischiavano di essere sistemati per metà. Trovato l’accordo con Verona, siamo riusciti a reperire le risorse per completare l’iter amministrativo e portare a termine l’opera».

I lavori sulla strada per Alpo non terminano qui. Come annunciato dall’assessore alle Strade Marco Padovani, in primavera verrà asfaltato anche il tratto subito dopo il cavalcavia, altri 500 metri che verranno rimessi a nuovo.
Al sopralluogo era presente anche l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Villafranca Francesco Arduini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento