menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Lavori terminati: nuova rete di acquedotto e di fognatura per la Valdadige

L'intervento, progettato e diretto dai tecnici di Azienda Gardesana Servizi, ha interessato Belluno Veronese ed è costato un investimento di circa 200 mila euro, il 50% del quale sostenuto dal contributo della Regione Veneto

Gli abitanti di Belluno Veronese possono contare su una nuova rete di acquedotto e di fognatura. Si sono conclusi, infatti, i lavori progettati e diretti dai tecnici di Azienda Gardesana Servizi, che hanno interessato la frazione di Brentino Belluno e che hanno portato alla riconfigurazione complessiva dell’assetto della rete fognaria del paese e alla posa di nuove condotte per l’acqua potabile.

I lavori hanno interessato Vicolo Adige, Via Alatini, Via Fontanelle e Via Roma per quanto riguarda la posa delle nuove fognature e si sono concentrati lungo via Fontanelle per il nuovo acquedotto.
«L’intervento – ha sottolineato il presidente di AGS Angelo Cresco – permette di tutelare meglio l’ambiente di un’area delicata com’è la Valdadige. Grazie alla nuova rete di fognature, reflui vengono raccolti in maniera più efficiente e inviati direttamente all’impianto di depurazione al sud del paese. L’investimento complessivo è pari a 200mila euro, il 50% del quale sostenuto dal contributo della Regione Veneto».
I lavori hanno previsto anche la realizzazione di un impianto di sollevamento fognario necessario per l’attraversamento del canale Biffis da parte dei reflui, oltre al potenziamento del servizio idrico.

«Approfittando degli scavi – ha spiegato il direttore di AGS Carlo Alberto Voi – siamo intervenuti sull’acquedotto, sostituendo alcuni tratti della rete che non erano più adeguati. In questo modo miglioriamo complessivamente il servizio per i cittadini, eliminando l’eventuale dispersioni di acqua potabile».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento