Esercenti veneziani colpiti dall'acqua alta, solidarietà dai colleghi di Verona

Fino all'8 dicembre, alcuni bar, ristoranti e locali veronesi doneranno una parte del ricavato di una pietanza o di un aperitivo a loro scelta su un conto aperto da Confcommercio Venezia

Piazza San Marco sotto l'acqua alta (Foto di repertorio)

Esercenti veronesi aderenti a Fipe-Confcommercio Verona solidali con i colleghi veneziani, colpiti recentemente da un'acqua alta particolarmente dannosa. Numerosi imprenditori scaligeri aderenti alla categoria che include bar, ristoranti e locali di intrattenimento doneranno una parte del ricavato di una pietanza o di un aperitivo a loro scelta su un conto aperto da Confcommercio Venezia.
L'iniziativa è partita lo scorso fine settimana e continuerà fino a domenica prossima, 8 dicembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Venezia non è soltanto una città di bellezze artistiche - ha sottolineato il presidente di Confcommercio Verona Paolo Arena - è anche un polo vivo di commercio, di turismo e di operatori commerciali che, seppur abituati a convivere con il fenomeno, poco possono fare di fronte a eventi di carattere eccezionale».
«Gli imprenditori veronesi della ristorazione e i titolari di bar e locali - aggiungono Paolo Artelio ed Emanuel Baldo, rispettivamente presidente e vicepresidente di Fipe-Confcommercio Verona - si attivano volentieri, confidando anche sul fatto che il grande afflusso di turisti previsto nel periodo contribuisca al successo dell'iniziativa a beneficio dei colleghi veneziani».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

  • Hellas Verona - Genoa, probabili formazioni | Difesa gialloblù in emergenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento