Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport Stadio / Piazzale Atleti Azzurri D'Italia

Sotto di 15 punti, la Tezenis Verona rimonta e vince sul campo di Ferrara

Hanno inseguito per più di mezz'ora, ma i gialloblù non sono capitolati contro la Top Secret Kleb, trovando il dodicesimo successo consecutivo per 81-85

L'ultima rimessa laterale della partita tra Verona e Ferrara (Fermo immagine video Youtube)

Ha inseguito per più di mezz'ora ed è stata in svantaggio anche di 15 punti, ma la Tezenis Verona non è capitolata ieri, 9 maggio, sul campo della Top Secret Kleb Ferrara, trovando la dodicesima vittoria consecutiva per 81-85.

I gialloblù sono partiti male, subendo 7 punti nei primi due minuti senza andare mai a canestro. I primi punti veronesi li ha segnati Tomassini, ma il 7-2 è presto diventato un 11-2 e l'allenatore della Tezenis Alessandro Ramagli è stato costretto a chiamare timeout per rompere il ritmo agli avversari. Ripartita di slancio, Verona ha recuperato, ma ha chiuso il primo quarto sotto di 8 punti (22-14).
Nel secondo quarto, il vantaggio di Ferrara è andato per le prima volta in doppia cifra, toccando l'apice sul 35-20. La risposta della Tezenis è stata un break di 11 punti (35-31), interrotto dalla Top Secret prima della sirena che a metà partita ha congelato il punteggio sul 40-31.
Nella seconda metà di gara, lo spartito sembrava essere cambiato, con la Tezenis vicina alla parità sul 47-46. Ferrara ha respinto anche questa rimonta grazie a Pacher e all'ex gialloblù Hasbrouck. I due atleti della Top Secret hanno però anche mancato i canestri che potevano dare un vantaggio superiore alla squadra di casa.
L'ultimo quarto è infatti cominciato con Ferrara sul +6 (61-55). In due minuti, la Tezenis ha ristabilito la parità sul 63-63 e al minuto 34 è arrivato il primo vantaggio veronese sul 66-68. A quel punto, i gialloblù non hanno più mollato, arrivando sul +7 (66-73) quando mancavano meno di cinque minuti alla fine dell'incontro. Gli ultimi assalti ferraresi sono stati senza risultato, soprattutto grazie a Greene che non ha sbagliato i canestri nelle ultime e decisive azioni della partita.
La partita è finita 81-85 ed ha portato altri due punti nella classifica della Tezenis Verona, che ora guida il gironcino che anticipa la fase playoff del campionato di A2. Playoff a cui i gialloblù parteciperanno sicuramente, ma gli avversari si conosceranno solamente dopo le prossime due gare contro Roma e Chieti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto di 15 punti, la Tezenis Verona rimonta e vince sul campo di Ferrara

VeronaSera è in caricamento