Teixeira vuole tornare Brillante: "Con Roma per la vittoria"

Rispettato il turno di riposo, sabato i giallobl del BPP Calcio a 5 riprendono il loro torneo

Teixeira vuole tornare Brillante: "Con Roma per la vittoria"
Rispettato il turno di riposo, il BPP Verona di mister Lopez torna in campo sabato 29 Gennaio. Trasferta capitolina per Lamanna e compagni contro la Brillante Roma. L’allenatore scaligero non avrà a disposizione Anzolin, infortunato e Tres, squalificato.
 
Così Rafael Teixeira: "A Belluno la squadra ha dimostrato di aver ritrovato quel carattere che in altre gare aveva smarrito – spiega il difensore veronese – Adesso dobbiamo migliorare altre situazioni per cercare di tornare quanto prima alla vittoria. Il distacco tra noi e la prima della classe, Venezia, è diventato davvero importante, ma sino a che la matematica non ci condannerà, noi continueremo a credere ed a lavorare in palestra per ottenere la promozione diretta. Una squadra che ambisce ad un traguardo importante, non può mai permettersi di mollare”.
 
Contro la Brillante Roma, al PalaOlimpia nella gara d’andata, vi fu l’esordio sulla panchina veronese di Fabian Lopez, una prima non certo fortunata visto l’esito finale, con la vittoria per 3-2 dei romani. “Da allora è cambiato tanto – conferma Teixeira - Adesso capiamo molto bene i metodi del tecnico argentino e l’augurio per sabato è che il risultato sia diverso rispetto alla gara d’andata. Non possiamo più permetterci di sbagliare, anche in ottica playoff, perché dobbiamo sì guardare avanti, ma è giusto anche guardarci alle spalle”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento