rotate-mobile
Sport

Rebellin passa al contrattacco

Latleta ha deciso di impugnare la sentenza del Cio

Davide Rebellin non ci sta.

Il ciclista veronese, trovato positivo ai controlli anti-doping di Pechino 2008, non vuole arrendersi al giudizio del Cio, che lo priverebbe della medaglia olimpica. L’atleta intende impugnare la sentenza che giudica viziata tanto nel merito, quanto nella procedura. Il Coni intanto, oltre a chiedere la restituzione del premio dato, pensa ad un’azione legale contro il ciclista

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rebellin passa al contrattacco

VeronaSera è in caricamento