rotate-mobile
Sport Stadio Bentegodi

L'occasione del riscatto per l'Hellas Verona arriva già martedì sera contro il Cittadella

Dopo la delusione del pareggio di Cesena, i gialloblu possono subito rifarsi contro i padovani tra due giorni, mentre il Livorno ospita il Novara e il Sassuolo va in trasferta a Reggio Calabria

Non c'è tempo di piangersi addosso che subito bisogna tornare in campo. L'Hellas Verona, dopo il magro pareggio di Cesena, si prepara alla sfida casalinga di martedì sera con il Cittadella. 

I ragazzi di mandorlini sono chiamati alla vittoria, se vogliono continuare a sperare in una promozione nella massima serie senza passare dall'inferno dei play off. La formazione guidata da Foscarini dal canto suo con un buon risultato al Bentegodi potrebbe quasi festeggiare una salvezza anticipata. 

Capitan Maietta, ai microfoni di Sky, intanto si dice fiducioso sull'esito della corsa alla serie A: "Sono troppo convinto che noi andremo in serie A. I conti si fanno alla fine. Tutto si deciderà nel finale di campionato. I play-off? Noi all'ultima giornata abbiamo l'Empoli. Molto si deciderà in quella gara".

Neppurre le dirette concorrenti però avranno compito facile in questa giornata: il Sassuolo sarà ospite della Reggina allo stadio Granillo, con i calabresi ansiosi anche loro di mettersi in salvo, mentre il Livorno ospita il sorprendente Novara, oramai lanciato nella sua rincorsa ai play off, nel posticipo di mercoledì.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'occasione del riscatto per l'Hellas Verona arriva già martedì sera contro il Cittadella

VeronaSera è in caricamento