menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Matos ancora gialloblu per un'altra stagione: nasce l'Hellas di Fabio Grosso?

Il campione del mondo 2006 dovrebbe diventare nei prossimi giorni l'allenatore del club scaligero, che nel frattempo ha trovato l'accordo con l'Udinese per ottenere il prestito con diritto di opzione dell'ala brasiliana

L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di opzione, le prestazioni sportive del calciatore Ryder Matos, classe 1993, dalla società Udinese Calcio.

Per Matos, in gialloblù da gennaio, il campionato 2018/19 sarà il primo di Serie B in carriera, dopo 4 stagioni consecutive in Serie A tra Carpi, Udinese e Verona.

Dopo gli ultimi sei mesi della passata stagione, l'esterno brasiliano rimane sulle sponde dell'Adige per fare parte della squadra che tenterà di ritornare in Serie A sotto la guida, probabilmente, di Fabio Grosso
Il campione del mondo 2006 dovrebbe firmare nei prossimi giorni il contratto che lo legherà al club scaligero, dopo essere andato vicino alla promozione con il Bari ed essersi formato sulla panchina della Primavera della Juventus. 
Il presidente Setti è chiamato anche a riempire il buco lasciato dal dimissionario Filippo Fusco: per il ruolo di direttore sportivo il profilo preferito sembra essere quello di Stefano Marchetti del Cittadella, ma le difficoltà nel liberarsi dalla società padovana potrebbe convincere Setti a virare sull'ipotesi D'Amico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento