menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mandorlini scontento: "Hellas, cos non basta"

Mandorlini scontento: "Hellas, cos non basta"

Mandorlini scontento: "Hellas, cos non basta"

"Lavoriamo per il futuro ma non possiamo trascurare il presente, dobbiamo fare di pi"

Nonostante il buon atteggiamento mostrato contro la capolista Sorrento, l'Hellas Verona recrimina nuovamente per le occasioni da rete fallite: "Sono qui da tre settimane, e puntualmente ci rammarichiamo. Tuttavia è inutile piangersi addosso, non lo facciamo infatti ma andiamo avanti. Sono venuto qua per il futuro anche se il presente ovviamente lo vorrei diverso. Non sono contento del risultato, la gente meriterebbe i tre punti allo stesso modo dei ragazzi".
 
Queste le prime parole di Andrea Mandorlini dopo l'1-1 casalingo ottenuto nel recupero della 13a di campionato. Garzon e compagni hanno creato varie occasione per raddoppiare, tuttavia sono stati i campani ad andare a segno: "Il gol l'abbiamo sfiorato diverse volte, contro la Spal e coi giallorossi abbiamo subìto due tiri in porta in centottanta minuti. Ci resta in mano un pugno di mosche, l'urlo della vittoria rimane strozzato in gola. Dobbiamo cercare di fare di più perchè quanto espresso finora non basta, giocare contro squadre di vertice in campi come questo ed evidenziare superiorità non è comunque poco".


Intanto i gialloblù non si possono fermare dal momento che domenica si scende di nuovo in campo per il match con il Lumezzane che in classifica vanta 19 punti, tre in più dell'Hellas che con il pareggio di ieri si è tolto momentaneamente dalla zona retrocessione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento