menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ivan Juric (Fermo immagine da video Youtube)

Ivan Juric (Fermo immagine da video Youtube)

Hellas Verona - Juventus, probabili formazioni | Pochi dubbi per Juric

Difesa e attacco dovrebbero essere già designati, ma in mezzo al campo si giocano una maglia da titolare Lazovic e Dimarco insieme a Ilic e Veloso

«Serve giocare in maniera perfetta e sperare che gli altri non facciano altrettanto». Secondo Ivan Juric, si devono verificare queste due condizioni per fare in modo che l'Hellas Verona ottenga un risultato positivo nella partita di domani, 27 febbraio. I gialloblù, infatti, affronteranno i campioni d'Italia della Juventus allo stadio Bentegodi, con fischio d'inizio alle 20.45. La direzione di gara è stata affidata all'arbitro Fabio Maresca della sezione di Napoli e sul sito di VeronaSera sarà possibile seguire il racconto in diretta di questa gara valida per la 23esima giornata del campionato di Serie A.

Il tecnico degli scaligeri ha dichiarato di non aver ancora deciso la formazione che metterà in campo domani. «Ci sono giocatori che negli ultimi mesi hanno dato tantissimo e ora cominciano a sentire la fatica, come è normale che sia - ha detto Juric - Inserire nuovi elementi, e mi riferisco a quelli che sono arrivati o che hanno recuperato da poco, non è semplice, ma ci stiamo provando per poter aumentare una sana competizione in seno alla squadra e per avere più scelte».
Tra i «nuovi elementi», come li ha definiti Juric, a centrocampo ci sarebbero l'ex bianconero Sturaro e Vieira, su cui però l'allenatore gialloblù non si è sbilanciato: «Sono ottimi giocatori, il loro utilizzo è una valida opzione. Abbiamo bisogno di loro come di tutti». Probabile dunque che l'energia in mezzo al campo sia data dall'affidabilissimo Tameze, mentre la qualità potrebbe mettercela uno tra Veloso o Ilic. L'altro dubbio riguarda la fascia sinistra, dove Dimarco torna dalla squalifica e si gioca una maglia con Lazovic. Mentre sulla destra tornerà Faraoni.

Anche la Juventus recupera un giocatore squalificato, il francese Rabiot, mentre nessun infortunato torna a disposizione di Andrea Pirlo, il quale di sicuro non si priverà di Cristiano Ronaldo e potrebbe chiedere gli straordinari a Kulusevski. E sempre per l'attacco, Pirlo ha anticipato che: «Bernardeschi ha tante possibilità di poter giocare dall'inizio».

Queste le probabili formazioni titolari di domani:

1841623_Hellas_Verona-2

1841625_Juventus-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento