Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Hellas, Pessina tira un sospiro di sollievo: non ci sono danni ai legamenti

Il centrocampista era stato costretto ad uscire dal campo contro il Genoa dopo una brutta entrata di Romero. Silvestri invece ha rinnovato il contratto che lo lega al club scaligero fino al 2022

«Gli esami strumentali e le visite specialistiche cui il calciatore si è sottoposto nella tarda mattinata di oggi, lunedì 3 agosto, hanno evidenziato che – in uno scontro di gioco al termine del primo tempo di Genoa-Verona - Matteo Pessina ha riportato la lussazione traumatica della rotula del ginocchio sinistro, senza interessamento dei legamenti crociati e collaterali. I tempi di recupero non sono al momento quantificabili».

Questo il bollettino medico diffuso dall'Hellas Verona, dopo l'infortunio capitato al centrocampista in uno scontro con Romero durante la partita di domenica contro il Genoa. Pessina è di proprietà dell'Atalanta e dovrebbe essere riscattato dalla società giallobu, per poi venire controriscattato dai bergamaschi: la volontà di Juric sarebbe quella di riportare sulle sponde dell'Adige il giovane anche per il prossimo anno, ma su di lui potrebbero aver messo gli occhi società importanti come il Milan. 

Chi invece resterà nella città di Romeo e Giulietta è Marco Silvestri. È arrivato infatti il 3 agosto l'annuncio del prolugamento del contratto tra il club e il portiere 29enne, che vestirà la casacca gialloblu fino al 30 giugno 2020. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas, Pessina tira un sospiro di sollievo: non ci sono danni ai legamenti

VeronaSera è in caricamento