menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premiato l'arbitro Gianluca Cariolato dopo le Olimpiadi di Londra

Originario di Roveredo di Guà, è stato il primo veronese a dirigere una competizione così importante. Ha fatto parte della terna arbitrale nel match di semifinale tra Messico e Giappone

Oggi, in Sala Rossa al Palazzo Scaligero, il presidente del Consiglio provinciale Antonio Pastorello, ha aperto la cerimonia di premiazione dell’assistente internazionale di calcio Gianluca Cariolato, appena tornato dalle Olimpiadi di Londra. Era presente in sala anche Claudio Cioetto, sindaco di Roveredo di Guà, paese di nascita e di residenza di Cariolato.

Lo sportivo veronese è stato designato dalla Fifa nella terna italiana che ha arbitrato le partite del torneo di calcio maschile a Londra. La  terna italiana ha diretto la semifinale Messico-Giappone, che si è disputata nello stadio di Wembley il 7 agosto scorso. Gianluca Cariolato, 40 anni, bancario a Vicenza, membro della Commissione arbitri di serie A e assistente internazionale dal 2010, ha fatto parte della terna italiana alle Olimpiadi ed è stata la prima volta che un arbitro della Bassa veronese ha partecipato a una competizione così importante.

Il guardalinee Cariolato, della sezione di Legnago, è stato designato ad aprile dalla Fifa in segno di riconoscimento per il suo buon rendimento in Europa League. Cariolato ha cominciato la carriera come calciatore, puntando poi sull'arbitraggio dove esordì nel 1991 con alcune partite delle giovanili. Dopo la gavetta in Prima categoria, Promozione ed Eccellenza, l'arbitro arrivò a un punto di svolta e scelse la carriera di assistente. Dal 2005 è assistente arbitrale nel campionato di serie A. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento