menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dopo la "sberla" il Chievo prova a rialzarsi

Dopo la "sberla" il Chievo prova a rialzarsi

Dopo la "sberla" il Chievo prova a rialzarsi

Il tecnico Di Carlo inquadra gi la sfida di domenia con tro l'Atalanta

Il Chievo deve reagire. Dopo l’inaspettata sberla presa domenica scorsa al Bentegodi dal Siena dell’ex tecnico Alberto Malesani, gli uomini di Domenico Di Carlo sono chiamati a reagire. Quella vista in campo nell’ultima giornata di Serie A non è il Chievo, ma una squadra lontana da quella che lotta con il cuore e con l’anima tutte le domeniche, su tutti i palloni, contro tutti gli avversari, ammirata fino al pareggio di due settimane fa agguantato contro il Bologna.

I clivensi sono apparsi appagati, spenti, forse hanno sottovalutato i toscani, ultimi in classifica, ed hanno perso, di misura (0-1), ma non dando l’impressione di essere in partita. Questo potrebbe essere un campanello d’allarme per mister Di Carlo, che dovrà compattare nuovamente i ranghi, strigliare un po’ i suoi per riprendere quel cammino interrotto bruscamente domenica.

Il campionato è ancora lungo e rilassarsi adesso potrebbe essere un errore imperdonabile. Di Carlo questo lo sa e siamo sicuri che riuscirà a riportare i suoi sui binari giusti già domenica prossima contro l’Atalanta, un’altra avversaria diretta per l’obiettivo salvezza.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento