Chievo Verona - Spal, le probabili formazioni | Out Barba, Bani e Leris

Tra assenze per scelta tecnica, squalifiche ed infortuni, è sempre lunga la lista degli indisponibili clivensi, mentre i ferraresi devono fare a meno solo di Vicari

Hetemaj e Petagna (Fonte foto: sito Chievo Verona)

Ancora un mix di facce nuove e giocatori di esperienza per il Chievo Verona che domani, 4 maggio, alle 18 allo stadio Bentegodi ospita il Spal. Ma anche un mix di idee, coraggio e carattere per dare continuità ai risultati positivi ultimamente raccolti e alle prestazioni che i giocatori del Chievo devono offrire per onorare la maglia che indossano e il campionato di Serie A, nonostante la retrocessione matematica. Una retrocessione che invece la Spal potrebbe cancellare dal proprio prossimo futuro espugnando proprio il Bentegodi. Con una vittoria, i ferraresi festeggerebbero la salvezza matematica. «Faccio i complimenti alla Spal per la serietà del progetto - ha dichiarato l'allenatore del Chievo Domenico Di Carlo alla vigilia del match - Sono un'ottima squadra, ma noi siamo temibili e cercheremo di rendergli la vita difficile».

Tra assenze per scelta tecnica, squalifiche ed infortuni, è sempre lunga la lista degli indisponibili in casa Chievo. Sorrentino, Djordjevic, Giaccherini e Rossettini continuano ad allenarsi con la squadra ma non fanno parte del progetto futuro della società gialloblu. Per questo da un paio di partite non sono più nella lista dei convocati, dove invece è stato dato spazio a giovani dall'avvenire in costruzione, come Vignato e Karamoko. Leris e Barba, invece, non sono convocati perché squalificati e in allenamento si è fatto male anche Bani che quindi domani non sarà a disposizione di Di Carlo.
Nella Spal non c'è lo squalificato Vicari, ma torna a disposizione Cionek per la linea dei difensori

Queste le probabili formazioni:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento