rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Sport Chievo

Il Chievo ci ripensa: al centrocampo potrebbe tornare Sammarco

Per coprire il buco lasciato dalla partenza di Bradley la squadra della Diga starebbe considerando l'ipotesi di recuperare il giocatore attualmente in forza alla Sampdoria di Ferrara

Dopo l'addio di Bradley, partito alla volta della Roma di Zeman e già in campo a dimostrare il suo valore negli incontri amichevoli di questi giorni, il Chievo è alla ricerca di un valido giocatore per rimpiazzare il buco lasciato nel centrocampo dalla vendita dell'americano. Tra le tante possibilità di prestiti e acquisti spunta anche un nome già noto ai tifosi della Diga, quello di Paolo Sammarco, la scorsa stagione in prestito alla corte di Di Carlo via Sampdoria. Il calciatore non rienterrebbe nei piani del nuovo trainer blucerchiato Ferrara e quindi potrebbe fare rientro a Verona entro breve. 

Sammarco ha giocato in Serie A con il Chievo nella stagione 2004-2005 , all'inizio come seconda linea e, nelle stagioni seguenti, come valida pedina (spesso titolare) nello scacchiere gialloblù. Nella stagione 2006-2007 Paolo fa il suo esordio in 2 competizioni, nei preliminari di Champions League il 24 agosto 2006 in occasione di Chievo Verona-Levski Sofia (2-2), e in Coppa UEFA il 14 settembre 2006 in occasione di Sporting Braga-Chievo Verona (2-0). A fine stagione non riesce ad evitare la retrocessione del Chievo Verona in Serie B. Dopo numerosi giri di mercato, che l'hanno portato a vestire le maglie di Udinese, Cesena e Sampdoria, è ritornato al Chievo nel 2011 e poi ancora alla Samp.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chievo ci ripensa: al centrocampo potrebbe tornare Sammarco

VeronaSera è in caricamento