rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Chievo ai nastri di partenza contro il Novara del diablo

Si gioca al Bentegodi, l'ex Granoche il primo ostacolo per i giallobl di Mimmo Di Carlo

Ci siamo. Il Novara e Pablo Granoche saranno il primo test di campionato per il nuovo Chievo di Mimmo Di Carlo, che si presenta davanti al pubblico del Bentegodi per cominciare da protagonista l'ennesimo campionato in serie A. Di Carlo ha la rosa praticamente al completo. Recuperato anche Luciano, e con Paloschi all’esordio in gialloblu che non vede l'ora di mordere l'erba.

Questa i probabili undici che scenderanno in campo dal primo minuto: Sorrentino; Frey, Cesar, Andreolli, Jokic; Luciano, Rigoni, Hetemaj; Cruzado; Pellissier, Paloschi.
Il Novara, invece, si prerara ad affrontare il massimo campionato dopo 55 anni nelle serie inferiori. Ma si presenta al Bentegodi con  Ludi e Giorgi che hanno recuperato entrambi dopo gli infortuni subiti durante la partita di sabato scorso col Cesena e dovrebbero pertanto essere a disposizione di Attilio Tesser.

Anche Morimoto si è ristabilito dall’infortunio alla caviglia sinistra. Il giocatore si era fatto male durante il Trofeo Banco Popolare che il Novara aveva disputato lo scorso 13 agosto; aveva poi rimediato un nuovo colpo due settimane più tardi, sempre alla stessa caviglia. Ora sta bene, ma i problemi fisici ne hanno rallentato la preparazione. Per lui potrebbe prospettarsi, al Bentegodi, un impiego part-time.

Tutto pronto, quindi, si parte. La gara Chievo - Novara, in programma domenica al Bentegodi sarà diretta da Sebastiano Peruzzo della sezione di Schio che sarà coadiuvato dagli assistenti Renato Faverani di Lodi e Giuseppe De Pinto di Bari. Quarto uomo: Emilio Ostinelli di Como.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo ai nastri di partenza contro il Novara del diablo

VeronaSera è in caricamento