Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport Centro storico / Piazza Brà

Atalanta - Hellas Verona 0-0 | Reti inviolate e pareggio prezioso per i gialloblu

Le due formazioni giocano un calcio attento e cercano la via del gol senza però scoprirsi troppo. Entrambe le squadre avrebbero delle ottime occasioni per sbloccare il risultato, che però vengono sciupate dai rispettivi giocatori

Nella prima partita della stagione 2014-2015 l'Hellas Verona guadagna un punto sul terreno dell'Atalanta.

Un match certamente non spettacolare quello andato in scena allo stadio Atleti Azzurri d'Italia, tra due formazioni bloccate forse dall'eccessivo tatticismo e da una condizione fisica non ottimale. La formazione guidata da Mandorlini ha provato fin dalle prime battute a prendere in mano le redini del gioco, nel tentativo di trovare il giusto varco per violare la porta avversaria. L'Atalanta dal canto suo non ha rinunciato a giocare, costringendo la difesa gialloblu a mantenere alta la concentrazione. Qualche occasione per sbloccare il risultato si è presentata ad entrambe le formazioni, ma il pareggio è alla fine il risultato più giusto. 

Buono l'esordio stagionale della formazione di Mandorlini, che appare già più solida in difesa nonostante sia evidente che alcuni meccanismi siano ancora da oliare. Tra i nuovi arrivati si è distinto in particolar modo Rafa Marquez, che ha dato sicurezza al reparto arretrato. 

PRIMO TEMPO - L'Hellas prova a prendere in mano le redini del gioco nei primissimi minuti di gioco. Il primo tiro in porta è di Jankovic al 7' ma Sportiello non ha alcuna difficoltà a bloccare a terra la sfera. Buona occasione per Gomez al 10', ma il suo traversone per Toni è fuori misura e l'estremo difensore atalantino blocca. Ci riprova Jankovic al 17' da posizione complicata senza però riuscire a creare veri pericoli. La prima vera occasione del Match arriva al 21': Agostini pesca Toni in area che anticipa la difesa e gira con il sinistro andando solo vicino alla porta orobica. Jankovicn scambia con Toni al 23', penetra in area e calcia, Sportiello si oppone con i piedi ma Toni recupera il pallone e tira con il sinistro, ma trova ancora l'opposizione del portiere di Colantuono. Completamente fuori misura la rasoiata di Hallfredsson al 26'. Alle stelle il sinistro di Dramè al 31'. Tirocross pericolosissimo di Dramè al 43', ma nessuno dei suoi compagni si fa trovare pronto in area.

SECONDO TEMPO - La prima occasione della ripresa è per i padroni di casa. Estigarribia al 48' lascia sul posto Agostini e la mette in mezzo per Moralez, che da posizione favorevolissima calcia alto. Anche nella ripresa le due squadre continuano ad avere un atteggiamento piuttosto prudente, senza rinunciare alla fase offensiva ma stando bene attente a non scoprirsi troppo. Al 59' Toni manca l'appuntamento con il gol su angolo di Hallfredsson: il 9 scaligero, completamente libero, riesce solo a sfiorare di testa. Le difese continuano a prevalere sui rispettivi attacchi e il match non riesce a decollare. Clamorosa occasione per Gomez al 80': l'argentino, solo davanti a Sportiello, calcia debolmente e si fa parare la conclusione dall'estremo difensore bergamasco. Al 87' una punizione di Cigarini trova solo in area Boakye che di testa però non riesce ad approfittarne.

ATALANTA - HELLAS VERONA 0-0

ATALANTA (4-4-1-1): 57 Sportiello; 22 Zappacosta, 29 Benalouane, 20 Biava, 93 Dramè; 18 Estigarribia (dal 82' 25 Spinazzola), 17 Carmona, 21 Cigarini, 10 Bonaventura; 11 Moralez (dal 74' 99 Boakye); 19 Denis (dal 60' 9 Bianchi).

A disposizione: 78 Frezzolini, 2 Stendardo, 3 Del Grosso, 6 Bellini, 7 D'Alessandro, 8 Migliaccio, 77 Raimondi, 33 Cherubin, 95 Grassi. Allenatore: Stefano Colantuono.

HELLAS VERONA (4-3-3): 1 Rafael; 71 Martic, 4 Marquez, 18 Moras, 33 Agostini; 8 Obbadi (dal 74' 23 Ionita), 77 Tachtsidis, 10 Hallfredsson (dal 63' 20 Lazaros); 21 Gomez Taleb (dal 82' 17 Lopez), 9 Toni, 11 Jankovic.

A disposizione: 22 Benussi, 95 Gollini, 2 Rodriguez, 5 Sorensen, 16 Luna, 25 Marques, 27 Valoti, 99 Nenè. Allenatore: Andrea Mandorlini.

ARBITRO: Nicola Rizzoli di Bologna.

AMMONITI: Hallfredsson, Lazaros, Dramè, Ionita, Boakye

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta - Hellas Verona 0-0 | Reti inviolate e pareggio prezioso per i gialloblu

VeronaSera è in caricamento