menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atalanta - Chievo Verona, le probabili formazioni | Ballottaggio Paloschi-Stoian

Il tecnico clivense non avrà a disposizione lo squalificato Sardo e Paredes. Schierail nuovo modulo con la difesa a quattro ed Hetemaj dietro le due punte, di cui si attende di conoscere il nome della spalla di Thereau. Unico dubbio per l'allenatore orobico invece è quello tra Cigarini e Baselli

La corsa salvezza del Chievo Verona prosegue sul campo dell'Atalanta nella ventiseiesima giornata del campionato di serie A, con il fischio d'inizio fissato alle ore 15 di domenica 2 marzo. 

Con una sola vittoria ed un solo pareggio nelle ultime cinque giornate, i ragazzi di Colantuono hanno visto assottigliarsi leggermente il vantaggio accumulato sulla terz'ultima della classe. Difficile quindi pensare a dei nerazzurri deconcentrati, anzi, la formazione orobica vorrà sicuramente ben figurare davanti al proprio pubblico e soprattutto allungare sulla zona calda della classifica, così da evitare un tribolato finale di stagione. 

La vittoria casalinga ottenuta la scorsa settimana sui diretti rivali del Catania, ha senza dubbio galvanizzato l'ambiente clivense che ora però è chiamato ad un'altra ardua prova. Il solo punto di vantaggio sul Livorno terz'ultimo non può certamente lasciare tranquilli tecnico e società. Ecco quindi che tornare dallo stadio Atleti Azzurri d'Italia con almeno un punto confermerebbe i miglioramenti visti e, soprattutto, diventerebbe una vera e propria boccata d'aria fresca per la classifica. 

QUI ATALANTA - "Contro il Chievo sarà una sfida veramente ostica, quella clivense è una squadra che si sta rigenerando e non a caso viene dalla vittoria contro il Catania. Dovremo farci trovare pronti. Dobbiamo assolutamente, dopo l'amaro stop contro il Parma, ritrovare il nostro trend positivo in casa, sia nei risultati sia nel gioco. Tutti gli scontri diretti, specialmente quelli in casa, per noi sono fondamentali e dobbiamo cercare di vincerli". Colantuono, da allenatore esperto qual è, non si considera ancora salvo e sprona i suoi. Il tecnico orobico per questa sfida non avrà a disposizione gli infortunati Bellini e Cazzola, mentre Livaja resta fuori rosa per motivi disciplinari. L'unico ballottaggio sembra essere quello tra Cigarini e Baselli, con il primo in vantaggio per un posto da titolare. 

QUI CHIEVO VERONA - "La squadra è ancora molto arrabbiata e questo mi fa molto piacere. Noi dobbiamo essere così da qui alla fine: ci giochiamo tutto. Abbiamo lavorato molto sulle situazioni che ci stavano penalizzando, e i ragazzi mi hanno dato risposte straordinarie. Ritengo che raggiungere quota 40 punti possa garantire la permanenza in Serie A. Quindi ritengo che l'obiettivo sia raggiungere questa quota. O meglio, dobbiamo pensare a fare più punti possibili fino alla fine, partendo dalla gara con l'Atalanta". Corini chiede ai suoi di tener fuori gli artigli da qua alla fine del campionato. Con Sardo fermato dal giudice sportivo per due turni e Paredes ancora indietro di condizioni, il tecnico bresciano può contare su tutto il resto della rosa. Secondo le indiscrezioni si va verso la conferma del cambio di modulo, che ha fornito delle buone risposte domenica scorsa. Anche in questo caso pare esserci una sola maglia da titolare in bilico e se la giocano Paloschi e Stoian per fare da spalla a Thereau. 

ARBITRO - Domenico Celi di Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento