In Gran Guardia l'incontro “Tre specchi per Pirandello. Realtà e rappresentazione nelle Novelle per un anno”

Si terrà giovedì 27 ottobre, alle 20.30 all’Auditorium della Grana Guardia, l’incontro “Tre specchi per Pirandello. Realtà e rappresentazione nelle Novelle per un anno”, promosso dalla Fondazione Giorgio Zanotto in collaborazione con il Centro di Cultura Europea Sant’Adalberto e con il patrocinio del Comune di Verona e dell’Ufficio Scolastico per il Territorio di Verona ed il sostegno del Banco Popolare.

L’evento, aperto alla cittadinanza con ingresso gratuito, è stato presentato dal consigliere incaricato ai Rapporti con le associazioni Rosario Russo insieme al segretario della Fondazione Giorgio Zanotto Alberto Motta e al professore Carlo Bortolozzo, fra i relatori dell’incontro. “L’iniziativa – spiega il consigliere Russo – si inserisce nel generale progetto di riscoperta dei classici intrapreso in collaborazione con la Fondazione Giorgio Zanotto e il Centro di Cultura Europea Sant’Adalberto. Un’occasione preziosa che offre al pubblico l’opportunità di riscoprire l’opera di Pirandello, premio Nobel per la letteratura nel 1934, e di apprezzare, attraverso brevi esecuzioni, il fascino teatrale delle sue opere”.

“Dopo il grande apprezzamento riscontrato dai Veronesi per l’evento sul Manzoni dello scorso anno – dichiara Alberto Motta – la Fondazione Zanotto, in collaborazione con il Banco Popolare, ha nuovamente il piacere di regalare alla città una serata che coniugherà cultura e intrattenimento. Il nostro auspicio è che il pubblico lasci la sala con una nuova e più affascinante visione dell’opera pirandelliana, e con il desiderio di rileggerne le pagine più significative”.

In mattinata, a partire dalle ore 11, sarà inoltre proposto un incontro riservato alle scuole che proporrà agli studenti una analisi innovativa dell’opera pirandelliana. Nell’appuntamento serale, a partire dalle ore 20.30, lo storico del teatro e drammaturgo Paolo Puppa ed il docente e saggista Carlo Bortolozzo commenteranno, evidenziandone le molteplici sfaccettature, alcune novelle del grande autore agrigentino. Gli attori veronesi Andrea de Manincor e Sabrina Modenini accompagneranno il parlato mettendo in scena i brani commentati con delle improvvisazioni al pianoforte di Federico Fuggini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Verona il ciclo d'incontri "Storia dell'Arte Contemporanea dagli anni Sessanta a oggi"

    • dal 31 marzo al 19 maggio 2021
    • Online
  • Università di Verona: "Its dark materials", incontri/confronti sull’arte contemporanea

    • Gratis
    • dal 15 aprile al 27 maggio 2021
    • Online
  • Talk d'artista: gli artisti della mostra "From a common past" si raccontano

    • Gratis
    • 15 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Passeggiata guidata a Verona sulle colline degli Asburgo

    • solo oggi
    • 11 aprile 2021
    • Ritrovo davanti alla Chiesa di San Giorgio in Braida
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento