Per il Verona Jazz al Teatro Romano Peter Cincotti in concerto

  • Dove
    Teatro Romano
    Rigaste Redentore, 2
  • Quando
    Dal 21/06/2018 al 21/06/2018
    21
  • Prezzo
    Platea centrale                                             30,00   + prevendita 4,50 Platea laterale                                                           27,00 + prevendita 4,00 Gradinata                                                       25,00 + prevendita 3,75 Gradinata ridotta under 18 e over 65          20,00   + prevendita 3,00
  • Altre Informazioni
    Sito web
    eventiverona.it

Il primo giorno d’estate inizia festeggiando la 45° edizione del Verona Jazz con un concerto di Peter Cincotti, il 21 giugno al Teatro Romano di Verona. Nato a New York ma dalle innegabili radici italiane, Cincotti sarà il secondo appuntamento della nuova stagione del Verona Jazz, un artista che ha passato gran parte della sua infanzia andando a scuola di giorno e suonando nei club di notte. Il leggendario produttore Phil Ramone era là una di quelle notti, e questa circostanza ha portato Ramone a produrre l’album di debutto di Cincotti che ha raggiunto la prima posizione nella classifica jazz Billboard, facendo dell’allora diciottenne Cincotti il più giovane a raggiungere questo risultato.

Da allora, Peter si è esibito nelle venue più prestigiose del mondo, dalla Carnegie Hall a L’Olympia di Parigi, e ha collaborato con artisti di ogni genere e provenienza, da Andrea Bocelli a David Guetta. Nel suo percorso, il suo stile di scrittura vivace ha catturato l’attenzione del vincitore di 16 Grammy Awards David Foster, che ha prodotto il terzo album di Cincotti East of Angel Town.

Long Way From Home è il titolo del nuovo album di Peter Cincotti, uscito il 13 ottobre. Scritto, arrangiato e prodotto dallo stesso Cincotti durante un periodo di due anni, “Long Way from Home” contiene 12 tracce in cui il musicista mescola con naturalezza pop, rock, blues e jazz, nel suo stile unico ed inconfondibile. È il suo album più personale fino ad oggi, e rispetto ai suoi precedenti lavori “Long Way From Home” incorpora un pianoforte più ritmico giocando con una piega pop.

"Mai prima d'ora ho usato il pianoforte in questo modo. Alcuni anni fa ho iniziato ad avere delle idee per un album che portasse un pianoforte più attivo, più ritmico, nel paesaggio della musica moderna", ha detto Cincotti. Se provaste a mischiare Billy Joel, Oscar Peterson e One Republic, il risultato sarebbe qualcosa di molto vicino a questo lavoro. Cincotti si è trasferito nel Jersey Shore per realizzare questo progetto e di questa esperienza spiega: "A un certo punto, ogni volta che andavo a dormire, una nuova canzone mi appariva in ogni sogno. Così mi svegliavo e scrivevo. Diverse tracce di questo album sono state scritte in questo modo. Sono arrivato ad un punto in cui non mi sembrava di comporre, ma di scrivere quello che percepivo essere già lì."

I biglietti per concerto sono in vendita attraverso i circuiti Ticketone, Geticket e presso le prevendite abituali. 

INFO BIGLIETTI PETER CINCOTTI @TEATRO ROMANO – 21 GIUGNO 2018

Platea centrale                                             30,00   + prevendita 4,50

Platea laterale                                                           27,00 + prevendita 4,00

Gradinata                                                       25,00 + prevendita 3,75

Gradinata ridotta under 18 e over 65          20,00   + prevendita 3,00

Diffidate dai canali di vendita non ufficiali!

Per informazioni:

Info: 059 644688   / 045 8039156  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Fondazione Arena propone il "Nabucco" firmato da Arnaud Bernard

    • dal 14 aprile al 14 maggio 2021
    • Online
  • L’Histoire du Soldat di Stravinsky con Peppe Servillo al Teatro Ristori

    • Gratis
    • 24 aprile 2021
    • Teatro Ristori

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • Al Parco Giardino Sigurtà il festival della bellezza floreale con "Tulipanomania"

    • dal 7 marzo al 30 aprile 2021
    • Parco Giardino Sigurtà
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento