​Un libro e una mostra per ricordare il 25 aprile a Montorio

Mantenere vivo il ricordo della ricorrenza del 25 aprile, che segna la fine della seconda guerra mondiale, e dei fatti che, in quel particolare frangente storico, hanno riguardato il paese di Montorio. Con questo obiettivo è stato realizzato il volume “26 Aprile 1945”, che sarà presentato giovedì 26 aprile, alle ore 20.45 al Circolo 1° Maggio, in via Lanificio 60 a Montorio. 

La pubblicazione racconta un fatto drammatico avvenuto a Montorio il 26 aprile del 1945. A seguito dell’uccisione di un paracadutista tedesco da parte di un cittadino italiano, ci fu una rappresaglia dei soldati tedeschi che radunarono alcuni abitanti del paese e li fucilarono. La rappresaglia proseguì nella stessa giornata anche a Ferrazze e San Martino Buon Albergo, per un totale di 50 morti. 

Il volume, scritto da Cristian Albrigi, Gabriele Alloro e Roberto Rubele, riporta anche alcune immagini e un’ottantina di testimonianze raccolte tra le persone presenti al fatto e tra i familiari delle vittime; partendo da quell’episodio il libro ripercorre inoltre gli anni di guerra vissuti in paese dal 1943 al 1945.

Sempre per ricordare l’anniversario della liberazione, domenica 22 aprile, si terrà una cerimonia commemorativa al monumento ai caduti in piazza Buccari e in via Segheria al termine. Le iniziative proseguiranno sabato 28 aprile nella sala Papa Giovanni di piazza Penne Nere dove, a partire dalle 10, sarà allestita una mostra ad ingresso gratuito sulla seconda guerra mondiale, con l’esposizione di cimeli bellici, documenti, uniformi e mezzi militari.

Gli appuntamenti, promossi dall’associazione Montorioveronese.it con il patrocinio dell’8ªCircoscrizione, sono stati presentati questa mattina dal presidente Dino Andreoli.

“Quando i fatti storici, anche se lontani nel tempo, riguardano il proprio territorio – spiega Andreoli –, vengono percepiti ancora più vicini e familiari. Iniziative come queste rappresentano una preziosa opportunità per ricordare e condividere con i nostri concittadini un periodo storico denso di eventi drammatici che hanno visto come protagonisti gli abitanti delle nostre vallate”.

Alla conferenza erano presenti anche la consigliera dell’8ª Circoscrizione Elena Adami e Cristian Albrigi, Gabriele Alloro e Roberto Rubele dell’associazione Montorioveronese.it. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Grenze - Arsenali fotografici" a Verona: dieci location per due mesi dedicati alla fotografia

    • Gratis
    • dal 9 settembre al 2 novembre 2020
    • Vedi programma completo
  • Riapertura della Galleria d'Arte Moderna con la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 27 giugno 2020 al 31 gennaio 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti

I più visti

  • A Verona il meglio del modellismo con la fiera "Model Expo Italy"

    • dal 21 al 22 novembre 2020
    • Veronafiere
  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Bardolino, castagne e Monte Veronese: i protagonisti dell'autunno sul Monte Baldo

    • dal 8 ottobre al 8 novembre 2020
    • Vedi programma completo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento