rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Eventi

Il mito Deep Purple sbarca in Arena con l'orchestra

Stasera storico concerto della band di Ian Gillan e Ian Paice. In scaletta tutti i loro successi

I Deep Purple con l'orchestra: un rapporto che dura dal 1969, da quando la band inglese registrò il memorabile "Concerto for Group and Orchestra", tra i primissimi e più imitati esperimenti di contaminazione tra la musica rock e quella classica. A più di quarant'anni di distanza da quella prima volta, i Deep Purple rispolverano la formula magica con un'orchestra di quarantotto elementi, la German Neue Philarmonic Orchestra. Una sola data in Italia, il 18 luglio, in una location che rende il tutto ancora più affascinante: l'Arena. L'ultimo tour "sinfonico" del gruppo hard rock risale al 2000, quando arrivarono anche in Italia per una data al Forum di Assago, in compagnia dell'indimenticabile Ronnie James Dio come special guest, scomparso solo pochi mesi fa.

Per i fan italiani, gli stessi che hanno affollato gli ultimi tour dei Deep Purple facendo registrare il sold out più o meno ovunque, la caccia al biglietto è stata all'ultimo sangue. Ancora pochissimi tagliandi disponibili in vendita all'arcovolo 7 dell'anfiteatro. La formazione attuale dei Deep Purple è composta da Ian Gillan (voce), Steve Morse (chitarra), Roger Glover (basso), Don Airey (tastiere) e Ian Paice (batteria). Il concerto inizierà alle 21.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mito Deep Purple sbarca in Arena con l'orchestra

VeronaSera è in caricamento