Debutto nazionale in Corte Mercato Vecchio per "Il Mago di Oz"

Anche quest’anno Fondazione Aida rinnova la propria partecipazione all’Estate Teatrale Veronese, proponendo due spettacoli per bambini che verranno proposti nella meravigliosa cornice di Corte Mercato Vecchio: il debutto de Il Mago di Oz il 3 e il 4 luglio Una storia a tempo di jazz il 5 e il 6 luglio (ore 21.30).

Il Mago di Oz, co-prodotto con Febo Teatro e alla sua prima nazionale, narra le avventure della piccola Dorothy scaraventata da un ciclone improvviso in un paese popolato da strani personaggi, i Succhialimoni. Per fare ritorno a casa deve chiedere aiuto al Mago di Oz, incontra lo Spaventapasseri, il Boscaiolo di Latta e il Leone Vigliacco, con i quali condividerà viaggio, paure ed esperienze uniche. Con la regia di Pino Costalunga e adatto ai bambini dai 4 anni, lo spettacolo cerca di evidenziare l’aspetto più “fantastico” della storia e si pone come una metafora di quel pericoloso e tortuoso cammino che è il diventare grandi.

“Il viaggio che la piccola Dorothy fa verso il paese di Oz, - afferma il regista Pino Costalunga - è un viaggio nella fantasia e con la fantasia. E cosa si può fare di meglio se non usare proprio il teatro per intraprendere questo meraviglioso viaggio? Immaginate in scena quelle strane macchine che si usavano proprio in teatro per riprodurre il suono: la macchina del vento, o le macchine del tuono. Immaginate che siano capaci di far scoprire un po’ alla volta luoghi diversi e di saper creare paesaggi fantastici. Immaginate poi tre attori che si mettono a giocare con quegli oggetti, che usano non solo la parola, ma anche e soprattutto il corpo con il suo ritmo e le sue mille possibilità”.

Una storia a tempo di jazz, prodotto in collaborazione con SMAG, è uno spettacolo - concerto per i bambini dai 4 anni che sarà presentato il 5 e 6 luglio. Suoni e ritmi di questo genere, decisamente non facile, verranno spiegati attraverso l'interpretazione di alcuni racconti tratti dal libro "The people could fly” di Virginia Hamilton che gli schiavi neri d’America raccontavano per esorcizzare paure e preoccupazioni, unita poi ad alcune figure tipiche del Jazz: dall’improvvisazione, agli shorts, agli standard.

L’ingresso costerà 5€ per gli adulti e 4€ per i bambini fino a 12 anni.

Inoltre, per la prima volta, al fine di conoscere le impressioni che i piccoli spettatori hanno sugli spettacoli di Fondazione Aida, viene chiesto loro di diventare "Critici in erba": i primi 5 bambini che saranno interessati a pubblicare, con l'aiuto e sotto la supervisione dei genitori, sul profilo ufficiale Facebook di Fondazione Aida, una recensione riceveranno un biglietto omaggio.

Per partecipare basta  inviare una email all'indirizzo stampa@f-aida.it, indicando date della recita, nome, cognome e numero di telefono di uno dei genitori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Fondazione Aida presenta lo spettacolo per ragazzi "Dov'è finita la mia ombra"

    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Lavatoi, busi e...sparasine", escursione guidata tra gli angoli suggestivi di Avesa

    • solo domani
    • 18 aprile 2021
    • Appuntamento in Via Messer Ottonello, dietro la Chiesa di San Martino ad Avesa
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • A San Zeno c'è aria di primavera con l'edizione speciale di Verona Antiquaria

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Piazza San Zeno
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento