Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne: un mese di eventi

Eventi e iniziative online, ma la battaglia si combatte dal vivo. Torna la "Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne". Il ricco programma del 25 novembre, pronto da settimane, è stato modificato per rispettare le normative anti-Covid e verrà trasmesso unicamente sul web. Mentre il Comune e la rete di associazioni scaligere impegnate in questo campo mantengono alta l’attenzione e sono pronti ad accogliere tutte le donne bisognose di soccorso. Basta chiamare il numero verde 800 392722, per essere ascoltate e aiutate.

Il programma degli eventi

13 novembre, ore 14 -17.

Su piattaforma digitale, Zoom o analoghe

Vite straordinarie. Uomini che narrano le donne: Ebru Timtik, a cura di Davide Rossi; Anna Costanza Baldry, a cura di Alessandro Rigoli; Daphne Caruana Galizia, a cura di Luigi Grimaldi. Il convegno intende divulgare i valori di alcune donne straordinarie impegnatesi per affermare nelle proprie professioni il valore della competenza, della parità, della giustizia anche riparativa, sperimentando direttamente la violenza morale e fisica e la particolare esposizione ad essa delle donna-professioniste. Moderatrice Gessica Todeschi. Promosso da CPO Ordine Avvocati- Verona. Riservata ad avvocate e avvocati.

18 novembre, ore 17.30-19.30.

Meeting telematico su piattaforma Zoom

Il potere della conoscenza e della resilienza finanziaria. Relatrice: Annamaria Lusardi, docente di Economics and Accountancy, presso la George Washington University e direttore Accademico del Global Financial Literacy Excellence Center.
Promosso dalla Consulta delle Associazioni Femminili di Verona. Nell’ambito del programma Il Futuro Conta, Università di Verona e Regione del Veneto. Evento in corso di accreditamento. Iscrizioni al link:: https://www.eventbrite.it/e/127295170281

19 novembre, ore 16 -17.30

Su piattaforma digitale, Zoom o analoghe

Quando #iorestoacasa non e’ rassicurante: l’impatto del Covid-19 sulla violenza domestica e possibili vie d’uscita, workshop interattivo in cui i partecipanti condivideranno riflessioni sull'impatto dell'emergenza sanitaria causata dal Covid-19 sulla violenza nei confronti delle donne, guidati da due professioniste del settore. Relatrici: Franca Consorte, psicologa, resp. Centro Antiviolenza Legnago Donna; Roberta Siani, psicologa e psicoterapeuta. Promosso da C.U.G. Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona. Per iscrizioni e informazioni tel: 045 8122781, mail: comitato.unico.garanzia@aovr.veneto.it

20 novembre, ore 20.45.

Meeting telematico su piattaforma Zoom  

Il coraggio di cambiare, confronto guidato da due coach professioniste su come lo sport può aiutare ad andare incontro a una nuova vita. Nel corso della serata interattiva saranno forniti pratici strumenti per poter intraprendere un cambiamento positivo. Antonella Salemi e Sabrina Schillaci coach professioniste; Serena Banzato psicologa. Sabrina e Serena saranno testimoni di come lo sport le ha aiutate a ricominciare a vivere. Promosso da Woman Triathlon Italia. Link per il collegamento su Zoom sul sito: https://www.womantriathlonitalia.it.

22 novembre, ore 10-12  

We Run Libere di correre, Virtual Race, la grande gara di solidarietà che unisce uomini e donne in un grande coro contro la violenza sulle donne, quest’anno diventa Virtual Race, e abbraccia tutta l’Italia. Cammina o corri ovunque ti trovi: al parco, sulla ciclabile, intorno a casa o sul tapis roulant! Non importa quanto, non importa dove, importa solo quando. Promossa da Angels in Run. Scopri come su www.angelsinrun.it/we-run/.

24 novembre, ore 19

Meeting telematico su piattaforma Zoom 

La violenza sulle donne nel mondo digitale, tavola rotonda per discutere dei vari aspetti della violenza sulle donne che caratterizzano il mondo web, cyber-security, protezione dei dati, ecc. Relatori esperti nell'ambito fra cui Nicola Turzi e Eleonora Fasoli, avvocati. Promossa da Verona Professional Women Networking. Link per il collegamento su Zoom è: https://us02web.zoom.us/j/8714172739

25 novembre, ore 11 – 12.45

Diretta streaming pagina Fb Rete “Scuola e Territorio: Educare insieme”

L’amore che non è, incontro rivolto alle scuole veronesi. Introduzione: Sabrina De Santi, avvocata, AIAF. Interventi: Gianpaolo Trevisi, autore del volume “ L’amore che non è“; Elisabetta Sega, a.s. centro antiviolenza Petra del Comune di Verona. Organizzato dall’Istituto Copernico Pasoli, promosso dalla Rete “Scuola e Territorio: Educare insieme” e con il sostegno dell’Assessorato Pari Opportunità.

25 novembre, ore 12.30-15.30. Meeting telematico su piattaforma Zoom 

La valutazione del rischio nella violenza di genere. Il convegno tratterà la valutazione del rischio nei casi di violenza, necessario a fini preventivi e soprattutto per predisporre la tutela delle donne vittime di violenza. Coordinatrice: Emilia Greco, avvocata. Relatrici: Sara Gini, avvocata; Paola Zamboni, Vice Pres. Telefono Rosa. Promosso da Ve.G.A. e Telefono Rosa. Link per il collegamento su Zoom: https://us02web.zoom.us/j/85209776038 - ID Zoom 85209776038.

25 novembre, ore 17

In modalità online sui canali UNIVR

Inaugurazione della mostra STOP/Campagna contro l'uso di un linguaggio violento e sessista, presentazione a cura di Olivia Guaraldo, docente di Filosofia Politica. Promossa dal Comitato Unico di Garanzia dell'Università di Verona.

26 novembre, ore 18.30

Meeting telematico su piattaforma Zoom 

Camminare insieme per uscire dalla violenza. Il ruolo del Centro Antiviolenza, conferenza. Relatrici: Anna Tantini, Soroptimist Club Verona, mediatrice familiare e penale; Paola Zamboni, Vicepres. Ass. Telefono Rosa Verona.
Promossa da Soroptimist International Club di Verona, Associazione Telefono Rosa di VeronaFidapa Verona Centro e Fidapa Verona Est.
Informazioni su www.soroptimist.it/club/veronaLink per il collegamento su Zoom è: https://zoom.us/j/96002074081?pwd=UDU0ZG96ZHVtK2lCS1ExQnNzazdYZz09

27 novembre, ore 8.30-12.30

Meeting telematico su piattaforma Zoom

Prendersi cura delle vittime di violenza. Interventi e aspetti psico-giuridici, criminologici e sanitari, conferenza. Relatori: Simone Borile Linguista, Antropologo, Criminologo; Francesca Fornasa, Dir. Radiologia Ospedale San Bonifacio e Breast Unit AULSS9; Rosalba Dall’Olio, Pres. Ostetriche Ordine di Verona; Elisabetta Sega, Centro Antiviolenza P.e.t.r.a. Comune di Verona; Gabriella De Strobel, avvocata. Monica Sommacampagna, scrittrice e giornalista, presenterà il libro “Prendersi cura delle vittime di violenza. Interventi e aspetti psico-giuridici, criminologici e sanitari” di L. Baccaro, S. Camera, M. Semenzato. Promossa dal Centro Studi criminologici psicoforensi. Iscrizioni inviare email a: studicriminologicipsicoforensi@gmail.com.

27 novembre, ore 17

Società Letteraria, Meeting telematico su piattaforma Zoom

La violenza è sistemica - I modi subdoli attraverso cui si perpetua il predominio maschile, convegno pubblico. Relatori: Cristiana De Santis, linguista Università di Bologna; Marco Deriu, Università di Parma Dipartimento di Discipline Umanistiche; Alessia Tuselli, sociologa Università di Trento.
Promosso da Il Filo di Arianna, Consultorio AIED, Circolo della Rosa.

15 dicembre, ore 18.30

Seminario telematico su piattaforma Google Meet 

BLAST per un’estetica della violenza: video, documento, realtà, l’incontro verterà su come il tema della violenza sulle donne sia stato affrontato da una selezione di artiste attraverso l’uso del mezzo video. Presentazione in anteprima di un estratto dell’opera di Sofia Borelli, Saturday night walk, 2019. Relatrici: Jessica Bianchera e Marta Ferretti, curatrici del progetto, con la partecipazione dell’artista Sofia Borelli. Promosso dall’Associazione Culturale Urbs Picta. Link per il collegamento su Meet è: https://meet.google.com/wvf-bket-ort.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne: un mese di eventi

    • Gratis
    • dal 13 novembre al 15 dicembre 2020
    • Vedi programma completo

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Visite guidate in streaming attraverso i musei civici di Verona tutti i sabati fino a dicembre

    • dal 21 novembre al 19 dicembre 2020
    • Vedi programma completo
  • Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne: un mese di eventi

    • Gratis
    • dal 13 novembre al 15 dicembre 2020
    • Vedi programma completo
  • "Visti da vicino, visti sul web": sono i musei civici di Verona nelle case dei cittadini

    • Gratis
    • dal 12 novembre al 3 dicembre 2020
    • Online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento