"Dante in Lessinia": Alessandro Anderloni interpreta il primo canto del Purgatorio

Continua online la rassegna "Dante 700 in Lessinia" con Alessandro Anderloni a interpretare Dante sulle tracce della Divina Commedia nelle leggende popolari della Lessinia. In diretta streaming sulla pagina Facebook Dante Settecento.

Venerdì 13 novembre 2020, ore 20.30

LA PURGA DI VELO E IL MONTE PURGATORIO Purgatorio I

È attestato che il toponimo Purga, il monte che si innalza sopra il paese di Velo Veronese, derivi dalla così detta lingua “cimbra” portata in Lessinia con l’arrivo di coloni bavaresi nel Basso Medioevo. L’etimologia risale all’antico alto tedesco Burg e al medio tedesco Burc che significa tanto borgo quanto castello o fortificazione. Sulla cima del monte, infatti, sorgeva in epoca preistorica un castelliere e più tardi un fortilizio romano.

Nulla rimanda all’etimologia del monte Purgatorio, dal latino purgatorius, “che purifica”. Ciononostante nelle stalle dei filò, dove non di rado si trovava una copia della Divina Commedia di cui qualche anziano sapeva recitare interi brani a memoria, si immaginava che dopo la visita al Cóvolo, Dante fosse salito sul Purga e avesse immaginato qui il suo cammino verso la cima del Purgatorio che inizia con il I canto della seconda cantica.

Informazioni e contatti

In diretta streaming sulla pagina Facebook Dante Settecento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Dal teatro Satiro Off la nuova rassegna "Abbiamo rapito William Shakespeare"

    • dal 28 gennaio al 26 marzo 2021
    • Online
  • Fondazione Aida presenta lo spettacolo "Dov’è finita la mia ombra?!"

    • 14 marzo 2021
    • Online

I più visti

  • Parco Giardino Sigurtà riapre con ingresso libero alle donne per la festa dell'8 marzo 2021

    • da domani
    • dal 7 al 8 marzo 2021
    • Parco Giardino Sigurtà
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Gran Guardia di Verona la mostra fotografica "Hope" per il Prix Pictet

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 20 marzo 2021
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Torna Verona Antiquaria, al profumo di mimosa per un’edizione dedicata alle donne

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 marzo 2021
    • Piazza San Zeno
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento