"Modestamente me!", il libro d'esordio di Silvia Scagnelato

Si tratta di un esilarante racconto delle vicissitudini lavorative di una giovane donna

Officina grafica edizioni, casa editrice veronese ha pubblicato il romanzo di esordio di Silvia Scagnelato “Modestamente me”.

Il libro

Si tratta di un esilarante racconto delle vicissitudini lavorative di una giovane donna, che tutto avrebbe pensato nella vita, fuorché di lavorare in banca! Tra problemi quotidiani con il vestiario, stipendio non proporzionale al desiderio di un outfit perfetto, le immancabili invidie tra colleghe, la protagonista dimostra in prima persona come sopravvivere alla vita d’ufficio e all’armadio sempre insufficiente rispetto alle necessità di una donna. Basta prenderla con filosofia, perché la vita è camminare su un tacco dodici: ogni tanto si inciampa, altre volte tutto fila liscio, l’importante è avere stile!

Chi è Silvia Scagnelato?

È una trentanovenne con diploma in Lingue e laurea in Lettere, ha da sempre la passione per la scrittura e la fotografia. Ha un’esperienza pluriennale nel settore bancario, un percorso professionale che le ha permesso di ricavare un grandangolo attraverso cui osservare e filtrare cose e persone, eventi e piccoli drammi quotidiani. Prima della banca ha lavorato per moltissimi anni come commessa nel settore dell’abbigliamento; anche questa esperienza le ha permesso di cogliere certe sfumature nei modi di fare delle persone, aspetti che sono confluiti nel libro, insieme alla consapevolezza che il tempo al di fuori del nostro lavoro, va vissuto appieno, per coltivare la convinzione di quanto sia indispensabile prendere la vita con leggerezza! Con la pubblicazione di questo suo romanzo d’esordio, si è potuta permettere anche il vezzo di giocare a essere una stilista.

Officina grafica edizioni ha realizzato anche la versione per ipovedenti a grandi caratteri, corpo18. A breve, covid19 permettendo, organizzeremo le presentazioni di questo libro scoppiettante!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento