All'Arsenale "La Bugia" debutta con l’esilarante commedia "Il colpo della strega"

Martedì 26 giugno l’Associazione Culturale Teatrale La Bugia debutterà con l’esilarante commedia “Il colpo della strega”, due atti di John Graham diretta da Elena Merlo, presso l’Arsenale di Verona, con inizio alle ore 21:30.

La rappresentazione, inserita all’interno della rassegna “Teatro nei Cortili 2015”, verrà replicata nelle serate di mercoledì 27, giovedì 28, venerdì 29, sabato 30 giugno e domenica 1, luglio, sempre all’Arsenale con inizio alle ore 21:30.

Biglietto intero 8 euro, ridotto (over 65, ragazzi fino ai 26 anni e chi arriva in bicicletta e parcheggia all’interno del cortile) 5 euro.

Note di regia

Il colpo della strega di John Graham è una divertente commedia ambientata negli anni novanta. Prosegue, con questo testo, la passeggiata tra i diversi decenni del ‘900 che la compagnia La Bugia ha iniziato qualche anno fa con "Carissima Ruth", che racconta le vicende di una famiglia americana degli anni quaranta, per passare poi a "Burro di arachidi", ambientata negli anni ottanta in America, per proseguire nella Woodstock del 1969 con "Honky Tonk, il bar degli equivoci" fino ad approdare nella Francia degli anni venti con "Il pranzo è servito". Quest’anno, con "Il colpo della strega", il tuffo è nell'Inghilterra anni novanta. Un pilota, una hostess, un accordatore cieco sono solo alcuni dei protagonisti di questa intricata vicenda ambientata nella casa della famiglia Hills, dove Sally, moglie del pilota, e la star televisiva Peter Reven si incontrano, con interessi diversi, in un non riuscito incontro amoroso. Il tutto condito, a piccoli spot, dalla musica di Barry White.

Trama

Le bugie hanno le gambe corte. Ma Sally Hills, cantante amatoriale, pronta al grande salto nel mondo della televisione, riesce a mantenere viva una bugia per ben due atti, durante i quali incontra un bugiardo par suo, in un non riuscito rendez-vous amoroso che la porterà ad affrontare un affollato incubo, della durata appunto di un paio di atti. A farle vivere questo sgradevole momento, iniziato con i migliori auspici, sono alcuni personaggi che con diverse e personalissime motivazioni, a lei inizialmente sconosciute, irrompono in casa sua mentre tenta di riavvolgere la bobina di un brutto film. Il tutto sotto il naso di Miss Protho, accordatrice cieca, puntuale e moralista che si trova per caso alle prese con il pianoforte più scordato di Londra.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Dall'opera di Marguerite Yourcenar lo spettacolo "Clitennestra" al Teatro Romano

    • solo domani
    • 7 August 2020
    • Teatro Romano
  • "Shakespeare e l'amore" in scena all'Arsenale di Verona

    • dal 6 al 9 August 2020
    • Arsenale di Verona
  • Lo spettacolo teatrale "Pinocchio" in scena al Forte Gisella

    • 20 August 2020
    • Forte Gisella

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 September 2019 al 10 March 2024
    • Polo Santa Marta
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 December 2019 al 27 September 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Parco Santa Teresa, un parco per tutti: iniziative culturali, sociali ed ecologiche

    • Gratis
    • dal 16 June al 22 August 2020
    • Parco S. Teresa
  • A Verona il "Summer Camp" 2020: il centro estivo firmato InLingua

    • dal 15 June al 4 September 2020
    • Villa Guerina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento