Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Eventi Centro storico / Corso Porta Nuova

Oltre 10mila podisti invaderanno la città per le competizioni Veronamarathon

La gara principale è già sopra i 3000 iscritti, mentre la Cangrande Half Marathon ha superato le 2500 partecipazioni: più di 5000 invece saranno i partenti alla Last 10 Veronamarathon

Veronamaraton è la maratona italiana dell’anno, quella della rivelazione e del salto di qualità, anzi di quantità. Il contatore presente sul sito ufficiale ha superato il numero 3000 e non accenna a fermarsi. Superato il record di partecipanti della corsa scaligera, quello era di 2170, come annunciato oltre un mese fa e il bello che 3000 non è il conteggio definitivo, ancora mancano oltre dieci giorni alla gara e le iscrizioni risultano aperte ed attive.

Un risultato straordinario, frutto della nuova data nel calendario che ha visto tardare dall’inizio di ottobre a metà novembre ma anche della forte promozione fatta in decine di competizioni podistiche in tutta Europa che hanno promosso sia l’evento che il territorio. Per questo gli stranieri saranno centinaia elevando l’indotto turistico dell’intera città.

Anche la Cangrande Half Marathon quest’anno alla seconda edizione sta riscuotendo un grande successo, ad oggi sono oltre 2.500 le presenze ed anche in questo caso c’è la possibilità che venga superata la soglia delle 3000 presenze, portando a oltre 6.000 i partenti alle competizioni agonistiche che prenderanno il via domenica 15 novembre dalla centralissima piazza Bra.

Uniti agli oltre 5000 partenti della non competitiva e benefica Last 10 Veronamarathon, saranno così più di 10mila i podisti che si impossesseranno della città. In occasione proprio della Last 10 c’è un importante iniziativa con la Croce Rossa Italiana: #running4principles

In occasione della celebrazioni per l’anniversario 50 anni dei Principi Fondamentali viene presentato il progetto correre per i principi. La Federazione Internazionale di Croce Rossa, IFRC, a Ginevra, ha scelto 7 maratone, ciascuna di esse dedicata ad un principio di Croce Rossa.

Michael Dorfstätter, volontario della Croce Rossa Austriaca, si è impegnato ad eseguire queste maratone sotto il nome di “7 Principles Marathons: universalità, unità, volontariato, indipendenza, neutralità, imparzialità, umanità.

Le sette maratone identificate con relativo principio in ordine temporale sono: Bratislava (29 March, “universality”), Zurich (19 April, “unity”), Salzburg (3 May, “volunteerism”), Ulm (27 September, “independence”), Budapest (11 October, “neutrality”), Ljubljana (25 October, “impartiality”) e Verona (15 November, “humanity”).

Croce Rossa Italiana Comitato di Verona aderisce al progetto promuovendo lo slogan “Running for Humanity No Human Being is Illegal”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 10mila podisti invaderanno la città per le competizioni Veronamarathon

VeronaSera è in caricamento