Economia Zai / Viale del Lavoro

Logistica e trasporti in fiera con LetExpo, 300 espositori in 5 padiglioni

Nella quattro giorni organizzata da Alis e Veronafiere tanti appuntamenti in cui si alterneranno i ministri del Governo Meloni

Prende il via oggi, 8 marzo, LetExpo 2023, l'evento fieristico organizzato a Verona da Alis ed incentrato su trasporti e logistica. Un evento che occuperà il polo di Veronafiere fino all'11 marzo e in cui importanti esponenti del Governo Meloni si potranno confrontare con i rappresentanti delle imprese per favorire una crescita sostenibile del Paese.

«LetExpo è una fiera che guarda al futuro di tutti noi, con la grande responsabilità di promuovere una cultura che ci accompagni nella transizione verso una mobilità e un'economia più sostenibili - hanno dichiarato il presidente di Alis Guido Grimaldi ed il presidente di Veronafiere Federico Bricolo - In questa seconda edizione avremo 300 espositori posizionati in 5 padiglioni per una superficie di 60.000 metri quadrati di spazio espositivo. Saranno presenti come espositori e categorie merceologiche imprese di logistica, trasporto stradale, marittimo e ferroviario, terminalisti, spedizionieri, aziende fornitrici di servizi alle imprese, case costruttrici di veicoli industriali, porti italiani ed europei, interporti nazionali ed internazionali, associazioni, player operanti nella categoria delle nuove energie e dei nuovi carburanti, agenzie di risorse umane e ricerca del lavoro, numerosi centri di ricerca ed enti di formazione, tra cui Its, scuole superiori ed università. Centrale in tutti i giorni di fiera, infatti, sarà il tema della formazione giovanile e dell’occupazione. LetExpo è infatti una grande opportunità per i giovani e già nella prima edizione dello scorso anno abbiamo generato occupazione, svolgendo numerosi colloqui di lavoro e ricerca di personale».

I numeri e gli eventi annunciati da Grimaldi e Bricolo si aggiungeranno poi ai momento di confronto con i membri del Governo e delle istituzioni che prenderanno parte alla manifestazione. Alla cerimonia di inaugurazione, alle 11 di questa mattina, saranno presenti il ministro Matteo Salvini ed il presidente della Regione Veneto Luca Zaia. E durante i quattro giorni dell'evento si alterneranno sul palco numerosi rappresentanti dell'esecutivo nazionale, tra cui i ministri Francesco Lollobrigida, Nello Musumeci, Matteo Piantedosi, Adolfo Urso, Gennaro Sangiuliano, Daniela Santanchè, Alessandra Locatelli, Andrea Abodi, Antonio Tajani e Guido Crosetto.
«Quest’edizione, inoltre, ospiterà importanti aree espositive dello Stato Maggiore della Difesa», ha aggiunto Grimaldi. Lo Stato Maggiore della Difesa, con gli assetti logistici delle forze armate, intende rappresentare le peculiarità della logistica militare quale garanzia di supporto e sostegno, sul territorio nazionale e di proiezione a più ampio spettro, degli interessi nazionali e della popolazione, anche in caso di emergenza. L’allestimento proposto infatti vuole evidenziare l’evoluzione tecnologica della logistica della Difesa enfatizzandone la modernità e la funzionalità di alcuni sistemi d’avanguardia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Logistica e trasporti in fiera con LetExpo, 300 espositori in 5 padiglioni
VeronaSera è in caricamento