Incidenti stradali Zimella / Via Molini

Terrificante scontro frontale. Morto sul colpo un uomo e un altro finisce in rianimazione

Alessandro Brizzi, 37 anni di Zimella, ha perso il controllo della propria Alfa Romeo e, dopo una sfortunata carambola, è finito nella corsia opposta dove sopraggiungeva la Citroen C3 di Angelo Mapelli, vicentino di 50 anni

Un'incidente terrificante si è svolto intorno alle 21.30 di ieri sera in località Ca' Sordis, a Montebello in provincia di Vicenza. Un manager vicentino di 50 anni, Angelo Mapelli, è deceduto, mentre un abitante di Zimella, Alessandro Brizzi di 37 anni, si trova ora in rianimazione. 
Secondo le prime ricostruzioni, il 50enne stava viaggiando a bordo della Citroen C3 aziendale in direzione di Vicenza, quando l'Alfa Romeo 156 guidata da Brizzi gli è piombata addosso. L'impatto è stato inevitabile e violentissimo, tanto che per Mapelli non c'è stato nulla da fare. La dinamica dell'incidente è ancora in attesa di conferme, ma pare che Brizzi abbia imboccato a velocità sostenuta la curva in salita su Ponte delle Assi, perdendo per qualche secondo il controllo della propria auto e finendo nella corsia opposta per poi ritornare e andare a sbattere contro il guard rail di destra. È stato proprio l'ultimo impatto a proiettare nuovamente l'Alfa nell'altra corsia dove sopraggiungeva la Citroen C3 e a provocare lo scontro frontale. 
Entrambi i veicoli sono usciti distrutti dal sinistro, con i conducenti estratti dalle lamiere di ciò che restava. Alessandro Brizzi è stato poi trasportato d'urgenza all'ospedale San Bortolo in condizioni critiche nel reparto di rianimazione. 

Angelo Mapelli fortunatamente viaggiava da solo in auto. L'uomo era amministratore della Regas e già vice presidente della Minetti, rinomata squadra di pallavolo femminile vicentina. 
Sull'episodio è stata aperta un'inchiesta per omicidio colposo dal pm di turno Barbara Munari. Con questa si dovranno stabilire eventuali responsabilità e cause che hanno portato alla morte del manager 50enne. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrificante scontro frontale. Morto sul colpo un uomo e un altro finisce in rianimazione

VeronaSera è in caricamento