menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mattia Visentini ferito grave incidente in via Casotti a Isola Rizza

La vittima ferita è Mattia Visentini residente in paese. Secondo le prime ricostruzioni, all'uscita di un cavalcavia avrebbe perso il controllo della moto e avrebbe terminato la corsa sbattendo violentemente

Con la moto addosso ad un muro e poi a terra. L'hanno subito trovato in gravi condizioni i sanitari del 118 di Verona Emergenza. Questo quanto avvenuto a Mattia Visentini, 30 anni, in via Casotti, a Isola Rizza, ieri pomeriggio verso le 16e30. Il ragazzo è stato ritrovato da alcuni concittadini che hanno dato subito l'allarme dopo che avevano notato la vittima sull'asfalto e la sua Honda 600 poco distante, capovolta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Legnago e i medici con l'ambulanza. dalle prime ricostruzioni potrebbe trattarsi della perdita di controllo del mezzo all'uscita del viadotto: forse la velocità elevata non gli ha permesso di tenere il manubrio dritto e il 30enne è andato a sbattere violentemente contro un muro di cemento di recinzione.

Come spiega l'Arena, tuttavia, la dinamica è ancora da accertare, quindi si tratta di prime ipotesi. Il giovane era cosciente ma estremamente sotto choc e i dottori hanno dovuto calmarlo con un sedativo. Dopo i primi soccorsi forniti dagli operatori a terra, è dovuto intervenire l'elicottero per trasportare Visentini all'ospedale di Borgo Trento. Si trova nel reparto rianimazione. Per ora è in prognosi riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento