Scontro frontale tra due auto: conducenti liberati dai vigili del fuoco

Coinvolti nell'incidente un 29enne e una 48enne, che erano rimasti bloccati all'interno dei rispettivi abitacoli, dopo l'impatto tra le due vetture avvenuto allo svincolo di Peschiera centro sulla SR450

L'incidente avvenuto a Peschiera

Un brutto incidente stradale ha avuto luogo nella serata di martedì nel comune di Peschiera del Garda. 
Non erano ancora scoccate le ore 19, quando due veicoli si sono scontrati frontalmente sulla tangenziale SR 450. Si tratta di una Fiat Punto condotta da un giovane di 29 anni e una Fiat Doblò guidata da una donna di circa 38, che sono entrati in collisione all'altezza dello svincolo di Peschiera centro. Entrambi i conducenti sono rimasti bloccati all'interno dei rispettivi abitacoli e in loro soccorso sono arrivati dunque i vigili del fuoco di Bardolino, che li hanno liberati prima di affidarli alle cure dei sanitari presenti sul posto. 
Per tutto il tempo delle operazioni di soccorso e messa in sicurezza dei mezzi, la strada è rimasta chiusa al traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

  • Tamponamento tra auto e tir, sei feriti: uno è grave. Coinvolti due bambini

Torna su
VeronaSera è in caricamento