Incidenti stradali Via Colonnello Fasoli

Coppia di pedoni investita a Cadidavid: incidenti a raffica nella mattinata a Verona

Entrambi sono finiti all'ospedale, la donna è grave e ricoverata con prognosi riservata

Incidente auto - immagine d'archivio

Secondo quanto riportato da una nota del Comune, in via Fasoli a Cadidavid, nella mattinata di oggi, venerdì 16 aprile alle ore 8.30, una coppia di settantenni è stata investita, mentre attraversava la strada. In seguito alla caduta, a causa della collisione con un veicolo, i due anziani, 76 anni lui e 72 lei, sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale di Borgo Trento, dove la donna è stata ricoverata in prognosi riservata. Le condizioni del marito sono in corso di definizione.

La dinamica dell’incidente è in fase di accertamento da parte della polizia locale. Dai primi riscontri effettuati dal Reparto Motorizzato, intervenuto sul posto, sarebbe emerso che la coppia, residente in zona, stava attraversando la strada quando è stata colpita da un'auto in transito, una Fiat 500 guidata da una donna di 66 anni che, a sua volta, è stata tamponata da una Opel Zafira, guidata da una donna di 56 anni. In base alla ricostruzione dei fatti da parte della polizia e qui riportata, resterebbe però ancora da chiarire se la Fiat abbia colpito uno o entrambi i pedoni e se il tamponamento sia stato la causa dell'investimento, oppure la conseguenza di un'improvvisa frenata, per arrestare il veicolo nel tentativo di evitare l'impatto con la Fiat.

Una mattinata di incidenti a Verona

Altri tre incidenti si sono verificati nella mattinata. Il primo in strada Corte Bassa, alle ore 7.15, dove un ragazzo di 29 anni, alla guida di una Clio, è uscito di strada, danneggiando un palo dell'illuminazione pubblica. Il secondo, in via Palazzina, alle ore 7.45, dove uno scooterista di 23 anni, alla guida di un Kymco, è caduto per cause ancora in corso di accertamento.

Il terzo a Montorio, alle ore 10.15, dove una Opel Agila, che proveniva da via della Prateria, si è scontrata con un ciclista, al momento dell’immissione in via Olmo. Non gravi le condizioni del ciclista veronese di 63 anni, trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Borgo Trento per accertamenti. A carico dell'automobilista, 46 anni residente nella zona, la violazione alle norme sul diritto di precedenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di pedoni investita a Cadidavid: incidenti a raffica nella mattinata a Verona

VeronaSera è in caricamento