Incidenti stradali SS434

Camion tampona un suv, lo manda in testacoda e si allontana: autista rintracciato

L'episodio si è verificato nella serata di lunedì in Transpolesana, in prossimità dell'intersezione della Tangenziale sud, nel Comune di Verona. Il camionista è stato trovato grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza

Immagine generica

È stato rintracciato ed individuato l'autista del camion coinvolto nel tamponamento avvenuto lunedì sera, poco dopo le ore 19, sulla Transpolensana, in prossimità dell'innesto con la tangenziale sud, nel territorio comunale di Verona. Il conducente infatti ha urtato una Bmw X1 con una famiglia a bordo che era finita in testacoda e poi ha proseguito nella propria corsa senza prestare soccorso.
Si tratta di un autista mantovano di 53 anni, dipendente di una ditta di autotrasporti veronese, al quale gli agenti della Polizia locale di Verona hanno contestato i reati di omissione di soccorso e fuga, ritirando la patente di guida.

Un'indagine-lampo, quella degli investigatori del Nucleo Infortunistica Stradale, che in soli due giorni ha permesso di individuare il fuggitivo. Cruciale il ruolo delle telecamere di videosorveglianza e la collaborazione della Polizia Locale di San Giovanni Lupatoto. Le immagini riprese dagli impianti installati in Transpolesana hanno infatti permesso di individuare la targa del veicolo e la ditta proprietaria, permettendo alle forze dell'ordine di visionare già mercoledì il veicolo e riscontrare i danni, compatibili con l'incidente.
Dopo il fatto, gli occupanti della Bmw si erano recati al Pronto soccorso per le ferite riportate: per tutti e tre i passeggeri, due coniugi di 44 anni e la figlia di 15, la prognosi è stata di dieci giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion tampona un suv, lo manda in testacoda e si allontana: autista rintracciato

VeronaSera è in caricamento