rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al Parco Natura Viva gli animali non hanno ancora finito di scartare i regali

Scimpanzè, orsi dagli occhiali, suricati, panda rossi, tamarini edipo, wallaby e pappagalli vasa, sono stati messi alla prova dai propri keeper

All’indomani del Natale, gli animali del Parco Natura Viva di Bussolengo hanno ancora pacchi e pacchettini da scartare. Frutta ben nascosta, semini, yogurt e insalata annidata tra la paglia di un fagotto addobbato: è ciò che hanno ricevuto in dono dai propri keeper, che li hanno messi alla prova stimolando i loro sensi e la loro capacità di ingegnarsi. Tra scimpanzè, orsi dagli occhiali, gli immancabili suricati, panda rossi, tamarini edipo, wallaby e pappagalli vasa, nessuno sembra essersi tirato indietro. Ma se i primati hanno potuto contare sull’abile uso delle mani, ai vasa artigli e becco sono bastati per estrarre le proprie leccornìe da una corona natalizia ben intrecciata. Ancora una volta poi, la golosità non ha tradito i due orsi andini che pur di recuperare i propri regali, si sono arrampicati fin sulla cima dei tronchi mentre è stato l’olfatto a guidare alla ricompensa i panda rossi. Nessun ostacolo avrebbe fermato la curiosità dei suricati, che hanno deciso di praticare un bel foro ai propri cadeaux e rovistare meglio dall’interno.
Qualunque sia il suo contenuto dunque, l’importante è che il tuo regalo sia ben incartato.

Parco Natura Viva: regali di Natale e animali

Sullo stesso argomento

Video popolari

Al Parco Natura Viva gli animali non hanno ancora finito di scartare i regali

VeronaSera è in caricamento