rotate-mobile
Calcio

Hellas Verona - Fiorentina 1-1 | Lasagna corona il primo tempo gialloblù, poi è reazione Viola con Castrovilli

45 minuti di dominio della squadra di Tudor, che costruisce sin da subito alcune occasioni importanti. Il palo colpito da Faraoni è il preludio al gol: ci pensa Lasagna, su assist di Caprari, a sbloccare l'incontro. Nella ripresa, tuttavia, la formazione di Italiano si risveglia e trova la rete del pareggio con l'incornata in tuffo di Castrovilli

L'Hellas domina per un tempo, poi cala e si fa riacciuffare dalla Fiorentina.

I gialloblù comandano il gioco per i primi 45 minuti, costruendo azioni offensive importanti sin dall'inizio. Al 14' Faraoni centra il palo su un potente tiro-cross, aprendo la pista al vantaggio per gli uomini di Tudor. Tre minuti dopo, infatti, Simeone appoggia di testa per Caprari che, con un tocco morbido, innesca Lasagna lanciato in profondità, lesto nell'infilare il pallone di prima intenzione nella porta di Terracciano. Gli scaligeri continuano a spingere in avanti e, dopo un salvataggio miracoloso di Casale su Bonaventura, si divorano il gol del raddoppio con Simeone, che spedisce alto da pochi passi. Nella ripresa si risveglia la Viola, immediatamente attiva sul fronte d'attacco per cercare di pareggiare. Vlahovic prosegue la sua guerra con la rimaneggiata retroguardia di casa, che lo regge bene per tutto l'arco della gara. All'81', dopo un fase di prolungata pressione, la squadra di Italiano finalizza l'1-1: Terzic pennella per Castrovilli che, nel cuore dell'area, si getta in tuffo e infila di testa Montipò. A questo punto gli ospiti provano addirittura il colpo, ma il Verona non lascia più varchi, sfiorando la rete da tre punti con il tiro da fuori di Hongla giunto a tempo scaduto. Alla fine è un punto a testa al Bentegodi, con i gialloblù che riprenderanno la marcia dalla sfida esterna contro lo Spezia, in programma giovedì 6 gennaio 2022.

Il tabellino

HELLAS VERONA - FIORENTINA 1-1
Reti: 17' pt Lasagna, 36' st Castrovilli

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Montipò; Tameze, Casale, Sutalo; Faraoni, Ilic, Veloso (dal 1' st Bessa), Lazovic; Lasagna (dal 35' st Hongla), Caprari (dal 35' st Cancellieri); Simeone
A disposizione: Pandur, Berardi, Cetin, Rüegg, Ragusa, Coppola
Allenatore: Igor Tudor

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti (dal 25' st Odriozola), Milenkovic, Igor, Terzic; Bonaventura (dal 1' st Castrovilli), Torreira, Duncan; Gonzalez, Vlahovic, Sottil (dal 18' st Saponara, dal 25' st Callejon)
A disposizione: Rosati, Cerofolini, Martinez Quarta, Maleh, Pulgar, Benassi, Nastasic, Kokorin
Allenatore: Vincenzo Italiano

Arbitro: Daniele Doveri (Sez. AIA di Roma 1)
Assistenti: Di Iorio (Sez. AIA di Verbano-Cusio-Ossola), Lanotte (Sez. AIA di Barletta)

NOTEAmmoniti: Tudor, Caprari, Ilic, Terzic

La cronaca

PRIMO TEMPO - Ritmi alti in avvio, con squadre ordinate e ben schierate in campo.

4'. Ripartenza veloce dell'Hellas, con l'inserimento di Sutalo che crossa al centro. Chiude per tempo la difesa Viola.

6'. Faraoni pesca Lasagna al centro dell'area, ma l'attaccante non riesce a controllare bene il pallone sul disturbo dell'avversario.

8'. Lungo cambio di gioco di un lanciato Faraoni, dove Caprari la rimette in mezzo al volo di piattone. Simeone anticipato all'ultimo da Milenkovic.

12'. Caprari apre sulla sinistra per Lazovic, che punta dritto per dritto verso la porta. Il suo destro strozzato si spegne a lato del primo palo.

13'. Cross insidioso di Lazovic, con Faraoni anticipato dalla coraggiosa uscita di Terracciano.

14'. Palo di Faraoni. L'esterno, liberato sulla corsia di destra, lascia partire un potente tiro-cross che di poco non beffa l'estremo difensore ospite.

17'. Vantaggio del Verona! Lasagna attacca la profondità e, innescato da Caprari su sponda di testa di Simeone, insacca sul primo palo con un rasoterra preciso.

18'. Ancora in avanti i gialloblù: Simeone tenta un cross che viene però smorzato tra le braccia di Terracciano.

19'. Caprari ci prova da fuori area, respinge in corner la retroguardia della Fiorentina.

20'. Primo squillo dei Viola. Torreira filtra per Vlahovic, che da posizione defilata non trova un sinistro ben indirizzato.

26'. Altra buona ripartenza della squadra di Tudor, conclusa senza successo con una svirgolata di Faraoni.

31'. Vlahovic rimette al centro un cross lungo di Terzic, è attento Montipò. Toscani comunque più in zona offensiva negli ultimi minuti, senza tuttavia costruire giocate efficaci.

32'. Veloso scivola, Bonaventura gli scippa il pallone e si invola verso la porta. Sulla conclusione a botta sicura salva Casale sulla linea di porta.

33'. Ammonito Tudor per proteste.

34'. Simeone si divora una ghiotta occasione: anche Igor scivola, Lasagna ne approfitta e serve in orizzontale il Cholito, che da pochi passi non inquadra lo specchio.

42'. Vlahovic calcia da posizione defilata su invito di Duncan, mura Casale.

43'. Lancio di Simeone per Lasagna che, in campo aperto, si dimentica il pallone e sciupa una buona chance in uno contro uno.

46'. Fine primo tempo: Hellas in vantaggio al Bentegodi.

SECONDO TEMPO - Un cambio per parte: Tudor sceglie Bessa per capitan Veloso, Italiano fa entrare Castrovilli al posto di un acciaccato Bonaventura.

46'. Subito cartellino giallo per Caprari, punito per una trattenuta proprio sul subentrato Castrovilli.

47'. Anche Ilic finisce sul taccuino dell'arbitro Doveri per un fallo su Venuti.

56'. Lazovic scodella in mezzo all'area, allunga lateralmente di testa Terzic.

58'. Vlahovic libera il sinistro verso il centro, Tameze ribatte prontamente in angolo.

63'. Altra sostituzione per i Viola: fuori Sottil, dentro Saponara.

64'. Opportunità per la Fiorentina: su cross di Duncan Montipò non trattiene la palla, che sul rilancio arriva sui piedi di Castrovilli. Il piazzato viene deviato in corner da Sutalo.

69'. Vlahovic cerca la rovesciata, ma nessun pericolo per Montipò.

70'. Saponara costretto ad uscire dopo pochi minuti per un infortunio al polso, con Callejon che fa il suo ingresso sul terreno di gioco. Entra anche Odriozola per Venuti.

71'. Espulso un componente dello staff del Verona per possibili insulti verso il direttore di gara.

77'. Simeone crossa al centro per Lasagna, Terracciano esce alto con i pugni. Il successivo pallonetto di Lazovic termina alto.

80'. Filtrante di Duncan per Vlahovic, che di prima intezione spara col mancino. Tiro di poco sopra la traversa. Doppio cambio per Tudor: dentro Cancellieri e Hongla per Caprari e Lasagna.

81'. Pareggio della Fiorentina. Sul cross morbido di Terzic, Castrovilli segna in tuffo di testa.

83'. Subito occasione del raddoppio per i Viola: Duncan, involato verso la porta, impatta male e non trova lo specchio della porta.

84'. Terzic abbatte Faraoni e viene ammonito.

86'. Duncan crossa ancora una volta verso il centro, dove svetta Milenkovic senza incornare con precisione.

91'. Terzic mette il pallone in mezzo, Vlahovic gira debolmente di testa.

93'. Strappo veloce di Cancellieri, che arriva sul fondo e libera un rasoterra in orizzontale. Spazza Milenkovic.

95'. Botta di Hongla dalla distanza, Terracciano respinge coi pugni. La palla sbatte su Simeone, che non riesce a coordinarsi per ribadire a rete.

96'. Finisce qui: Hellas Verona 1 Fiorentina 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona - Fiorentina 1-1 | Lasagna corona il primo tempo gialloblù, poi è reazione Viola con Castrovilli

VeronaSera è in caricamento