Eventi Piazza Brà

Ultima chiamata per i "martedì al cinema", con quattro pellicole disponibili a 3 euro

La Rassegna promossa dalla Regione Veneto propone nuovi spettacoli a prezzo ridotto nelle sale cinematografiche di Verona e provincia. Al Cinema Teatro Alcione viene proposta la commedia "Se Dio Vuole"

Martedì 26 maggio ultimo appuntamento a Verona e provincia con la IX edizione de “La Regione Veneto per il cinema di qualità. I martedì al cinema”, rassegna organizzata dalla Regione del Veneto, in partnership con la Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie e con il sostegno di Alì Aliper.

Il Cinema Teatro Alcione a Verona propone, alle 16.30, 18.30 e 20.30, “Se Dio Vuole” (Commedia, Italia 2015, 87’) film di esordio dello sceneggiatore Edoardo Falcone con Marco Giallini, Alessandro Gassman, Laura Morante, Ilaria Spada, Edoardo Pesce. Tommaso e sua moglie Carla hanno due figli: Bianca, una simpatica mentecatta priva di interessi, e Andrea, un ragazzo brillante, iscritto a Medicina, pronto a seguire le orme del padre. Ultimamente Andrea sembra cambiato e si comporta in modo strano. Il dubbio si insinua: Andrea è gay! Chiunque potrebbe entrare in crisi, ma non Tommaso, che detesta ogni forma di discriminazione. Il giorno del “coming out” arriva. Andrea raduna la famiglia, annunciando, tuttavia, non la propria omosessualità ma la volontà di diventare sacerdote. Per Tommaso, ateo convinto, è un colpo terribile. Finge di dargli appoggio ma inizia a seguirlo di nascosto. Arriva così a Don Pietro, un sacerdote davvero “sui generis”. E’ lui il nemico. Tommaso comincia una vera e propria guerra senza esclusione di colpi.

Il Festival di Cannes 2015 si trasferisce questa settimana al Multisala Rivoli, che, alle 16.45, 20.15 e 22.30, proietta “Youth - La giovinezza” (Drammatico, Italia, Francia, Svizzera, Gran Bretagna 2015, 118’) nuovo film di Paolo Sorrentino. In un elegante albergo ai piedi delle Alpi Fred e Mick, due vecchi amici alla soglia degli ottant’anni, trascorrono insieme una vacanza primaverile. Sanno che il loro futuro si va velocemente esaurendo e decidono di affrontarlo insieme. Guardano con curiosità e tenerezza alla vita confusa dei propri figli, all’entusiasmo dei giovani collaboratori di Mick, agli altri ospiti dell’albergo, a quanti sembrano poter disporre di un tempo che a loro non è dato. E mentre Mick si affanna nel tentativo di concludere la sceneggiatura di quello che pensa sarà il suo ultimo e più significativo film, Fred, che da tempo ha rinunciato alla musica, non intende assolutamente tornare sui propri passi. Ma c’è chi vuole a tutti i costi vederlo dirigere ancora una volta e ascoltare le sue composizioni.
Alle 22.30 inizia anche la proiezione de “Il racconto dei racconti” (Fantasy, Italia, Francia, Gran Bretagna 2015, 125’) di Matteo Garrone. C’era una volta un regno… anzi tre regni vicini e senza tempo, dove vivevano, nei loro castelli, re e regine, principi e principesse. Un re libertino e dissoluto. Una principessa data in sposa ad un orribile orco. Una regina ossessionata dal desiderio di un figlio. Accanto a loro maghi, streghe e terribili mostri, saltimbanchi, cortigiani e vecchie lavandaie sono gli eroi di questa libera interpretazione delle celebri fiabe di Giambattista Basile

In provincia, il Cineteatro Peroni di San Martino Buon Albergo, offre, alle 17.00 e 21.00, la visione di “Latin Lover” (Italia 2015, 140’) di Cristina Comencini con Virna Lisi, Marisa Paredes, Angela Finocchiaro e Valeria Bruni Tedeschi. In occasione del decimo anniversario della morte di Saverio Crispo, un attore simbolo del cinema italiano ed eterno latin lover, in un paesino della Puglia viene organizzata una cerimonia a cui prendono parte le cinque figlie e due ex mogli, una italiana e una spagnola. Segreti, rivalità e nuove passioni faranno scoprire a tutte loro un passato inaspettato che le porterà a rivedere anche le rispettive vite.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultima chiamata per i "martedì al cinema", con quattro pellicole disponibili a 3 euro

VeronaSera è in caricamento