rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Eventi

Filarmonico, al via la stagione di Beethoven

In cartello anche opere, operette e balletti. Si inizia vener 15 ottobre col gala Gustav Mahler

Imminente è l’inizio della stagione sinfonica al Teatro Filarmonico, venerdì 15 ottobre 2010, alle ore 21 con il gala Gustav Mahler, in replica sabato 16 ottobre alle ore 20.30 e domenica 17 ottobre alle ore 17. E a breve seguirà l’inaugurazione della stagione di opera e balletto, in una data destinata a diventare canonica, lunedì 13 dicembre, giorno di Santa Lucia, festività particolarmente sentita dalla cittadinanza veronese, con l’intento di rendere città e teatro partecipi di una medesima tradizione.

La stagione sinfonica 2010/2011 prevede 10 concerti in abbonamento, da ottobre 2010 ad aprile 2011, studiati per rendere omaggio a Ludwig van Beethoven, del quale verrà eseguita l’integrale del ciclo delle Sinfonie. Al ciclo beethoveniano si aggiungono tre appuntamenti, fuori abbonamento, tutti con inizio alle ore 21: il primo, in data il 15 ottobre 2010, per rendere omaggio a Gustav Mahler, nel 150mo anniversario dalla nascita, di cui verrà eseguita la Sinfonia numero 2, “Resurrezione”.

Il secondo, in prossimità delle festività natalizie, venerdì 17 dicembre 2010, con l’esecuzione della Petite Messe Solennelle di Gioachino Rossini. L’ultimo appuntamento, sabato 14 maggio 2011, in Gala ‘Franz Liszt’, per ricordare il bicentenario della nascita del compositore ungherese, in questa occasione Vittorio Bresciani e Paolo Valerio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filarmonico, al via la stagione di Beethoven

VeronaSera è in caricamento