menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

Il drammatico incidente si è consumato intorno alle ore 22 a Roverchiara, in via Bottazza. Sul posto sono accorsi gli uomini del 118, ma per la vittima non c'è stato niente da fare ed è deceduta sul posto

Un tremendo incidente stradale avvenuto nella Bassa Veronese, è costato la vita ad un trentenne nella serata di domenica. 

Erano circa le ore 22 e l'uomo stava percorrendo la strada provinciale 44, che collega Roverchiara ed Isola Rizza, nel tratto denominato via Bottazza, quando la Volvo V50 da lui guidata è entrata in collisione con un mezzo pesante adibito al trasporto di animali che procedeva nel senso opposto. Stando ad una prima ricostruzione, potrebbe essere stata proprio la vettura ad invadare la corsia opposta, per cause ancora da chiarire: l'impatto con la parte anteriore del tir, che non avrebbe potuto evitarla, è stato violentissimo e nell'urto la Volvo è finita in un piccolo fosso che costeggia la strada dove era presente dell'acqua, comunque non sufficiente a creare un vero pericolo. 
Lanciato l'allarme, sul posto si sono precipitati gli uomini del 118 con ambulanza ed automedica, ma ogni tentativo di soccorrere il trentenne è stato vano: il guidatore verosimilmente è morto sul colpo e per liberare il corpo dalle lamiere dell'auto distrutta, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. 
Sulla dinamica di quanto avvenuto domenica sera lavorano i carabinieri della Compagnia di Legnago, intervenuti sul posto per eseguire i rilievi e chiudere la strada durante le operazioni di soccorso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Veneto in area "rosso scuro" per l'Europa. Zaia: «Dati fuorvianti»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento