In rettilineo, va a sbattere in auto contro un palo: è ubriaco. Patente ritirata

Si tratta di un 36enne che nella notte tra venerdì e sabato è stato protagonista di un incidente in via Valpantena, a Verona: i suoi valori di alcolemia erano quattro volte superiori rispetto a quanto consentito dal Codice della Strada

Immagine generica

La Polizia municipale è intervenuta nella notte tra venerdì e sabato intorno alle 4.30, per un incidente stradale che ha coinvolto una Dacia Sandero, in via Valpantena. L’auto, infatti, era uscita di strada in un tratto rettilineo ed era andata a sbattere contro un palo dell’illuminazione pubblica. Alla guida un automobilista italiano di 36 anni residente poco lontano che, sottoposto ad alcoltest, è risultato positivo con valori di alcolemia quattro volte superiori rispetto a quanto consentito dal Codice della Strada.

All’uomo, rimasto illeso, è stata ritirata la patente per stato di ebbrezza ed è stata inoltre contestata la violazione amministrativa per non aver saputo mantenere il controllo del veicolo, finito contro il palo. Sul posto anche i tecnici Agsm, che non hanno però rilevato pericoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

Torna su
VeronaSera è in caricamento