Tragico frontale tra auto: morta una 40enne, ferito l'altro conducente

L'incidente ha avuto luogo a Gazzo Veronese, in via Crocetta, nel pomeriggio di martedì. Sul posto si è diretto un mezzo dei vigili del fuoco, oltre ad un elicottero e ad un'ambulanza del 118

Il teatro dell'incidente

Drammatico incidente stradale nel pomeriggio di martedì a Gazzo Veronese. 
Intorno alle 15.30 due automobili si sarebbero scontrate frontalmente in via Albarelle, con una dinamica al vaglio dei carabinieri. Sul posto si è diretto un mezzo dei vigili del fuoco del distaccamento di Legnago, i quali, hanno dovuto lavorare utilizzando cesoie e divaricatori idraulici per estrarre i due conducenti dalle lamiere. Il personale del 118 è intervenuto con elicottero ed ambulanza infermierizzata, ma purtroppo per la donna di circa 40 anni, che si trovava alla guida di una Fiat 500, non c'è stato niente da fare ed è morta sul posto. L'altro conducente invece, un uomo classe 1955, è stato affidato alle cure dei sanitari che, dopo averlo stabilizzato, lo hanno trasferito con l'elisoccorso presso l'ospedale di Borgo Trento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • 'Ndrangheta a Verona, blitz della polizia: 23 arresti e 3 obblighi di firma

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

Torna su
VeronaSera è in caricamento