Braccianti in viaggio verso l'azienda agricola escono di strada con l'auto

Alla guida dell'Opel Zafira rimasta coinvolta in un incidente nella serata di lunedì a Resana, in provincia di Treviso, c'era un 29enne di origini marocchine residente ad Arcole

L'incidente avvenuto lunedì sera a Resana

Quattro persone sono rimaste coinvolte in un incidente stradale che lunedì sera, poco dopo le ore 22, si è verificato a Resana, nel Trevigiano, lungo una rotatoria della strada regionale 348. Secondo quanto appurato dai colleghi di TrevisoToday, l'Opel Zafira su cui viaggiavano i quattro è uscita di strada finendo in un fossato.
Un 36enne di Sora (Frosinone), E.I.S., ha riportato lievi lesioni ed è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Castelfranco Veneto: fortunatamente le sue condizioni non erano preoccupanti ed alcune ore dopo è stato dimesso. 
Sul luogo dell'incidente si sono diretti i vigili del fuoco di Castelfranco e la Polizia stradale di Treviso. Le cause dell'incidente risultano essere ancora poco chiare: le prime ipotesi riguardano l'asfalto reso viscido dalla pioggia o un malore del conducente, un 29enne di origini marocchine residente ad Arcole. 
Il veicolo si stava dirigendo verso Castelfranco: i quattro infatti sarebbero stati braccianti in viaggio verso la Marca per lavorare presso un'azienda agricola della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento