rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Incidenti stradali Zevio / SS434

Auto contromano sulla Transpolesana, s'indaga per guida in stato di ebrezza

La polizia stradale di Legnago attende i risultati delle analisi sui due conducenti rimasti coinvolti nello scontro tra un autocarro e una vettura entrata nella Statale 434 in contromano

Non sono ancora giunti agli uomini della polizia stradale di Legnago gli esiti delle analisi sui due uomini alla guida dei mezzi incidentati giovedì scorso, 29 marzo, alle 21 sulla Transpolesana, nel territorio comunale di Zevio. Gli agenti stanno vagliando l'esatta dinamica del sinistro e vogliono essere sicuri che i due guidatori non fossero sotto l'effetto di alcol o stupefacenti.

L'incidente stradale è stato ricostruito dalla polizia stradale. Un cittadino veronese, iniziali A.S., alla guida di una Mercedes, giovedì sera ha imboccato contromano la Transpolesana ed ha invaso la carreggiata nord dove stava viaggiando un cittadino cingalese, iniziali P.M., alla guida di un autocarro Iveco. I due veicoli si sono scontrati sulla parte anteriore sinistra. L'autocarro si è fermato poco dopo il punto dove è avvenuto l'urto, sulla corsia di sorpasso, a ridosso del guardrail centrale. L'auto si è fermata sulla medesima corsia di marcia, in contromano.

I due conducenti sono rimasti entrambi feriti e sono stati trasportati con l'ambulanza al pronto soccorso di Borgo Trento. Per entrambi la prognosi è stata di 7 giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto contromano sulla Transpolesana, s'indaga per guida in stato di ebrezza

VeronaSera è in caricamento