“Gordon Parks. Una storia americana”: gli Scavi Scaligeri ospitano la rassegna

L’esposizione sarà aperta fino al 28 settembre; orario di apertura al pubblico: da martedì a domenica ore 10 – 19; lunedì chiuso. Biglietti: intero 5 euro; ridotto 3 euro; scuole e ragazzi (8 – 14 anni) 1 euro

E’ stata inaugurata ieri al Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri la mostra “Gordon Parks. Una storia americana”.

La mostra, curata da Alessandra Mauro, è una realizzazione di Fondazione Forma per la Fotografia in collaborazione con la Gordon Parks Foundation e Contrasto. Gordon Parks (morto nel 2006 a 93 anni) è stato fotografo, poeta, scrittore, regista (suoi i film sul detective Shaft), attore, musicista: una personalità dallo straordinario eclettismo, che gli è valso il soprannome di “Uomo del Rinascimento”. Attraverso la fotografia, Parks ha sempre cercato di raccontare delle storie: i suoi servizi sulla rivista Life dedicati a una famiglia di neri ad Harlem, nel 1968, hanno segnato una tappa importante nella battaglia contro il razzismo negli Stati Uniti d’America.

La mostra è suddivisa in più sezioni, che nello scenario suggestivo del Centro Internazionale di Fotografia trovano la giusta cadenza e ambientazione. Sono esposte circa 160 immagini in bianco e nero e a colori – spiega il consigliere comunale incaricato alla Cultura Antonia Pavesi - stampe moderne e molti vintage, realizzati con uno stile fotografico classico e potente, molto cinematografico. In esposizione anche i suoi scatti di moda e una serie di immagini di attori, tra cui Paul Newman, Sidney Poitier e Ingrid Bergman, di musicisti, come Duke Ellington e Glenn Gould, di scrittori come Carlo Levi e di personalità come Malcom X e Muhammed Alì. Sono ritratti straordinari, mai in posa, che colgono nei volti la tensione e la concentrazione del momento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’esposizione sarà aperta fino al 28 settembre; orario di apertura al pubblico: da martedì a domenica ore 10 – 19; lunedì chiuso. Biglietti: intero 5 euro; ridotto 3 euro; scuole e ragazzi (8 – 14 anni) 1 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento