menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La rete di Margiotta (Foto Chievo Verona)

La rete di Margiotta (Foto Chievo Verona)

Chievo Verona, pareggio nel recupero con il Vicenza grazie a Margiotta

Nell'ultima azione del primo tempo i biancorossi si portano in vantaggio con un tocco fortunato di Gori. Nella ripresa, gialloblù più volenterosi e capaci di trovare la rete su cross dalla bandierina

Il recupero dell'ottava giornata del campionato di Serie B è finito in parità. La gara non si è potuta giocare secondo calendario per i problemi legati al coronavirus tra i giocatori del Vicenza e quindi il Chievo Verona è sceso in campo al Romeo Menti questa sera, 19 gennaio. Il risultato di questo derby veneto è 1-1 ed è un risultato più gradito ai vicentini.
Nella sfortuna delle defezioni, infatti, i biancorossi di Di Carlo sono stati fortunati a passare in vantaggio con un'occasionale deviazione di Gori. Nella ripresa, però, il Chievo ha dimostrato autorevolezza ed ha condotto l'incontro fino al triplice fischio, pareggiando con Margiotta e sfiorando il secondo gol. Una rete che sarebbe stata decisiva perché, nel finale di gara, il Vicenza ha pensato solamente a difendersi.
I gialloblù portano a casa così solo un punto, che gli permette di staccarsi dal Pordenone e di occupare in solitaria il settimo posto in classifica, ma con l'altro derby col Cittadella ancora da recuperare. Il Vicenza aggancia, invece, il Brescia al dodicesimo posto e si allontana ancora un po' dalla zona retrocessione.

Aglietti sceglie la qualità del trio Ciciretti-Garritano-Giaccherini alle spalle dell'unica punta De Luca. Uno schieramento tattico che ha permesso al Chievo di giocare bene, anche se la squadra ha funzionato meglio quando, con i cambi della ripresa, è passata ad un modulo con due punte.
Non un periodo favorevole, invece, per Di Carlo che proprio nella rifinitura ha perso Da Riva e Giacomelli per infortunio. E guai fisici hanno interessato anche Zonta, uscito dal campo a metà gara. L'ex Meggiorini al centro del tridente si è adombrato minuto dopo minuto, mentre più vivaci sono sembrati i suoi compagni di reparto Jallow e Gori.

La fortuna salda il suo debito con il Vicenza alla fine di un primo tempo che si sarebbe dovuto concludere in parità, visto entrambe le squadre hanno messo in campo la stessa intensità. Le due forze si sono equilibrate ed è stato un episodio imprevedibile a rompere lo 0-0: una deviazione di Gori che involontariamente cambia la direzione ad un tiro del compagno di squadra Beruatto. Un cambio di direzione che ha colto di sorpresa Semper ed ha mandato tutti al riposo con i vicentini in vantaggio.
Nella ripresa, il Chievo è stato il vero protagonista e con le giuste sostituzioni è arrivato l'1-1, ancora una volta da corner, una delle specialità dei gialloblù. Lo ha segnato Margiotta di testa, ma poco prima Djordjevic aveva colpito il palo, sempre su cross dalla bandierina. Il Vicenza ha prima difeso il vantaggio e poi ha difeso il pareggio e Di Carlo è dovuto passare alla difesa a cinque per irrobustire la retroguardia e cogliere così un risultato positivo.

Dando, infine, un'occhiata alle statistiche sembra che l'1-1 sia il risultato più giusto. Vicenza e Chievo hanno totalizzato lo stesso numero di tiri (8). È la qualità dei tiri che però crea qualche dispiacere ai veronesi, perché se ci fosse un parametro che misura la vicinanza al secondo gol, quel parametro sarebbe stato tutto in favore del Chievo.

LA CRONACA DELLA PARTITA

Primo tempo

3' Inizio gara favorevole ai gialloblù che provano a far paura ai vicentini con un cross di Ciciretti e con una ripartenza di De Luca. In entrambi i casi la difesa locale si chiude a dovere.
5' Si fa vedere il Vicenza con un tiro da fuori area di Jallow, alto sopra la traversa.
7' Ottimo scambio tra Garritano e Giaccherini. Il cross di quest'ultimo è intercettato da Beruatto che concede un calcio d'angolo poi non sfruttato.
10' L'ex Meggiorini tenta un assist ai compagni nell'area di rigore gialloblù, ma il cross è lungo per tutti.
12' Percussione sulla destra del Chievo, con ottima intesa tra Ciciretti e Mogos. Il passaggio per De Luca viene respinto dalla difesa del Vicenza, ma la palla viene recuperata da Viviani. Il centrocampista perde l'attimo per la conclusione a colpo sicuro. Il suo tiro poi viene schermato dalla retroguardia locale. Solo angolo per il Chievo.
18' Zonta dà il via ad una bella azione sulla destra con un tunnel a Viviani. Il rapido cambio di fronte del Vicenza permette a Jallow di accentrarsi e di caricare il destro. Il suo tiro è forte e Semper può solo respingere. Gori è il primo poi sul pallone, ma è in fuorigioco.
22' Pericoloso retropassaggio di Bruscagin. Garritano potrebbe andare da solo contro Grandi, ma Padella spazza ad occhi chiusi e allontana la minaccia.
25' Ancora una volta Ciceretti e Mogos si trovano a meraviglia sulla destra. Il cross di Mogos però è allontanato di testa da Bruscagin.
27' Gori cerca il gol di tacco su assist di Bruscagin, ma la palla gli ritorna sui piedi. Allora il numero 9 del Vicenza alza la sfera per i compagni, ma in uscita aerea Semper si appropria della palla.
29' Ancora Gori alla ricerca di un compagno nell'area del Chievo. Sul suo passaggio, tagliato sul secondo palo, Cinelli manca di poco il colpo di testa.
32' Calcio di punizione di Giaccherini ad un soffio dall'incrocio dei pali. Vantaggio solo sfiorato dal Chievo Verona.
35' Rigione in difficoltà nel pulire l'area del Chievo su di un'imbucata per Gori. La palla resta ai biancorossi che trovano sempre Gori. L'attaccante gira rapidamente di sinistro e Semper si deve tuffare per bloccare.
37' Viviani sorprende il Vicenza sulla destra e fa partire un bel cross per De Luca. Grandi esce e con il pugno allontana. Giaccherini alimenta l'azione trovando Renzetti sulla sinistra. Nuova palla alta del Chievo e questa volta è la difesa del Vicenza che di testa risponde all'avanzata avversaria.
45' VICENZA IN VANTAGGIO CON GORI. Ultima azione del primo tempo cominciata da un coraggioso recupero a centrocampo di Beruatto che ha spazio per correre e per tentare il sinistro da fuori area. Gori si trova casualmente sulla traiettoria della palla e devia quel tanto che basta per mettere fuori causa Semper.

Secondo tempo

46' Subito brivido per il Vicenza per un destro a giro di Giaccherini che sorprende Grandi. Palla di poco sul fondo.
54' Calcio di punizione di Ciciretti che serve un pallone delizioso ai compagni. Nessuno però devia verso la porta di Grandi e l'occasione si spegne.
56' Giaccherini sbuca sul secondo palo e di testa spinge in avanti un bel cross di Mogos. Palla sull'esterno della rete e solo illusione del gol per il Chievo.
57' Ancora un buon passaggio di Mogos verso l'area del Vicenza. Bruscagin incespica ed indirizza la palla verso la sua porta. Grandi riesce a deviarla in corner.
60' Semper regala un angolo al Vicenza su un tiro non da cineteca di Agazzi. Sugli sviluppi del corner, Garritano intercetta un cross avversario. I giocatori del Vicenza protestano, chiedendo il rigore per un tocco di mano di Garritano in area. Per l'arbitro è tutto regolare.
66' Destro di Jallow che ha potenza ma non precisione e la palla finisce distante dalla porta scaligera.
70' PALO DEL CHIEVO. Su corner di Palmiero, la palla rimbalza davanti a Djordjevic, la cui deviazione sbatte sul montante a sinistra di un Grandi battuto.
73' PAREGGIO DEL CHIEVO CON UN COLPO DI TESTA DI MARGIOTTA. Corner di Garritano, Margiotta salta e mette la palla sotto la traversa.
77' La risposta del Vicenza è affidata a Marotta che conclude un'azione partita da un ottimo recupero di Vandeputte. Marotta però non trova la porta e forse avrebbe potuto passare la palla ai compagni meglio posizionati.
86' Retropassaggio sbagliato da Obi, entrato da pochi minuti. Marotta può puntare la porta di Semper ma si trova davanti la diga del Chievo e il suo sinistro è respinto.
93' Ciciretti riceve da Renzetti dopo un velo intelligente di Canotto. Sinistro di Ciciretti che Grandi può solo guardare. Palla fuori.

IL TABELLINO

VICENZA - CHIEVO VERONA 1-1

Marcatori: 45' Gori, 73' Margiotta.

Vicenza (4-3-3): Grandi; Bruscagin, Pasini, Padella, Beruatto (72', Barlocco); Zonta (53', Agazzi), Rigoni, Cinelli; Meggiorini (72', Marotta), Gori (53', Vandeputte), Jallow (80', Bizzotto).
A disposizione: Perina, Fantoni, Pontisso, Tronchin, Dalmonte, Longo, Mancini. Allenatore: Di Carlo.

Chievo Verona (4-2-3-1): Semper; Mogos, Rigione, Leverbe, Renzetti; Palmiero (84', Obi), Viviani; Ciciretti, Garritano (78', Canotto), Giaccherini (64', Margiotta); De Luca (64', Djordjevic).
A disposizione: Seculin, Gigliotti, Cotali, Pavlev, Bertagnoli, Fabbro, Zuelli, Di Noia. Allenatore: Aglietti.

Arbitro: Matteo Gariglio.

Ammoniti: Bruscagin, Palmiero, Jallow, Pasini, Marotta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento