Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Elezioni Politiche 2013

Meloni sotto l'Arena: "Votate per noi, potete farlo a testa alta"

L'ex ministro delle Politiche giovanili presenta i suoi candidati e spiega il suo programma per "Fratelli d'Italia": meno tasse e casa garantita, per raccogliere i delusi della destra

La città dell'Arena, in vista delle imminenti elezioni politiche di fine febbraio, diventa un importante palcoscenico per i candidati in cerca di visibilità. Roccaforte dei "barbari sognanti" di Tosi e Maroni, Verona accoglie gli altri sfidanti con sportività. Questa volta è toccato a Giorgia Meloni, la delusa del Pdl che ha deciso di correre con i suoi "Fratelli d'Italia".

TUTTI I CANDIDATI ALLE IMMINENTI ELEZIONI

LE DICHIARAZIONI - "Fratelli d'Italia è il centro-destra che si può votare a testa alta". Lo ha detto Giorgia Meloni che a Verona ha presentato i candidati nel nuovo movimento politico da lei fondato assieme a Guido Crosetto. "Questa - ha spiegato l'ex ministro delle politiche giovanili - è sicuramente una campagna elettorale in cui il centro-destra dovrà impegnarsi molto. Abbiamo fatto un partito nuovo perché ci sono state troppe cose in questo centro-destra che per noi non hanno funzionato". "Quindi - ha aggiunto - abbiamo scelto di immaginare un movimento nuovo che potesse, sempre all'interno del centro-destra, raccogliere anche il consenso di quei tanti che in questi anni sono stati delusi dal Pdl. Un movimento che deve fondarsi su parole come: meritocrazia, onestà, partecipazione". Per l'on. Giorgia Meloni "nel centro-destra abbiamo visto troppo tatticismo e bisogna rilanciare con forza il bipolarismo".

LA LISTA DI "FRATELLI D'ITALIA" PER IL VENETO

FISCO E CASA - L'ex ministro delle Politiche giovanili nell'ultimo governo Berlusconi è capolista alla Camera per Fratelli d'Italia che al Senato candita invece l'ex parlamentare leghista Ciro Maschio. "Il nostro primo impegno - ha spiegato - è l'introduzione nella Costituzione di una norma che dica che la pressione fiscale non può superare il 40% del Pil. Inoltre che venga sancita l'impignorabilità della prima casa: una cosa è ipotecare la propria casa per un muto, ben diverso vederla pignorata perché non si è pagata una multa del codice della strada". L'on. Meloni poi ha ribadito i punti fondanti del programma politico: "Occuparsi dei non garantiti di questa società. Dai giovani senza occupazione al diritto delle madri a non dover scegliere tra avere un posto di lavoro e cercare di mettere al mondo un bambino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meloni sotto l'Arena: "Votate per noi, potete farlo a testa alta"

VeronaSera è in caricamento