rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Elezioni

Bertucco saluta i suoi: "Ci vediamo per il ballottaggio"

Ultimo giorno di campagna elettorale anche per Michele Bertucco, che con una nota si rivolge ai suoi sostenitori e da appuntamento alla riunione prevista per il 9 maggio


Ultimo giorno di campagna elettorale anche per Michele Bertucco, che con una nota si rivolge ai suoi sostenitori e da appuntamento alla riunione prevista per il 9 maggio: il candidato non ha smesso un solo momento di pensare al ballottaggio con ottimismo: "Siamo fiduciosi che sarà necessario il ballottaggio tanto da chiamare fin d’ora tutti i sostenitori all’assemblea prevista per mercoledì 9 maggio alla sala Marani".

"Grazie a tutte le donne e a tutti gli uomini che hanno messo il loro cuore e la loro testa nella campagna elettorale a sostegno della mia candidatura a sindaco di Verona - scrive il democratico -. Con l’impegno di questi mesi abbiamo reso evidente ai veronesi il profilo della nostra proposta e marcato la differenza dai nostri avversari politici. Con le elezioni primarie abbiamo orgogliosamente affermato che le nostre candidate e i nostri candidati sappiamo sceglierceli da soli senza dover chiedere né a Milano né a Roma il permesso per le candidature e per le liste. Con la scelta del metodo della partecipazione abbiamo sottolineato con forza la convinzione che Verona può uscire da questa fase difficile solo se unisce le sue forze rifiutando l’idea dell’uomo solo al comando che, come si è visto, finisce col litigare anche con i suoi più stretti collaboratori.

"Con le nostre proposte sullo sviluppo dell’intera area metropolitana - conclude Bertucco - abbiamo marcato una netta differenza tra chi, come noi, pensa all’Europa, e chi, invece, vorrebbe mantenerci ancora per cinque anni nei confini ristretti della Padania".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bertucco saluta i suoi: "Ci vediamo per il ballottaggio"

VeronaSera è in caricamento