Notizie Negrar / Via Fratel Francesco Perez

A Negrar si parcheggia con l'utilizzo del traduttore per i ticket "dedicati" ai turisti

Il parcheggio in piazzale Perez viene utilizzato principalmente dalle persone che, per un motivo o l'altro, si devono recare all'ospedale Sacro Cuore, quindi principalmente italiani, ma le istruzioni sui biglietti sono solo in inglese e francese

Un parcheggio che non teme la visita di turisti quello in piazzale Perez a Negrar, che grazie alle sue istruzioni in inglese e francese, viene incontro alle esigenze degli stranieri che visitano le nostre zone. Chi invece si trova in difficoltà quando lo utilizza è proprio il cliente italiano: sui biglietti emessi infatti non è presente la nostra linga. 

"Keep this ticket with you"e Conservez ce ticket sur vous", sono le scritte che compaiono sul ticket rilasciato, ma non "Conservate il biglietto con voi". Una disattenzione che crea diversi problemi, soprattutto agli anziani. Il parcheggio infatti si trova tra l'omonimo viale che conduce all'ospedale Sacro Cuore, via Ghedini e la rotatoria con la meridiana, e viene quindi spesso utilizzato da chi si reca alla clinica per delle cure o perché va a trovare dei conoscenti. 

Qualcuno la prende con filosofia dicendo "Per un momento ho creduto di essere in un paese straniero" e qualcun altro sia arrangia come può, "all'italiana" diciamo, e seguendo l'istinto riesce comunque a pagare il parcheggio. 

La polizia locale di Negrar, tramite il suo comandante Maurizio Facincani, fa sapere che presto arriveranno i nuovi ticket in italiano, scelta quasi obbligatoria viste tutte le segnalazioni giunte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Negrar si parcheggia con l'utilizzo del traduttore per i ticket "dedicati" ai turisti

VeronaSera è in caricamento