Beauty addicted? Ecco le app di cui non potrai fare a meno

La guida che ti svelerà i nomi delle migliori app beauty e benessere

Immagine generica

Specialmente in estate, abbiamo più tempo per prenderci cura di noi stessi, e per prendere una pausa dall’afa non c’è niente di meglio di farci coccolare con qualche trattamento di bellezza! Spesso però siamo fuori città e non conosciamo i professionisti della zona! Ma niente paura, abbiamo ogni risposta a portata di mano. Come?

Treatwell

Treatwell è il più vasto portale europeo di prenotazione online, attivo 24h al giorno e 7 giorni su 7, per trattamenti di bellezza e benessere! Con pochi clic puoi prenotare il tuo trattamento beauty nel salone più vicino a te. L’app è gratuita e scaricabile sia su Android che sistemi iOS. Su Treatwell puoi filtrare la tua ricerca per: posizione, servizio o fascia di prezzo. Inoltre, per scegliere il centro più adatto a te potrai leggere le recensioni degli altri clienti.

Ma non è l’unica app in capo beauty e benessere!

Biotiful

Biotiful è una app molto conosciuta nel mondo beauty, con un database di più 10 mila prodotti! Ti aiuterà a controllare gli ingredienti dei prodotti che vorresti comprare, per scoprire di quali sostanze sono composti. 
Per controllare la lista di un prodotto che hai in casa invece, ti basterà scannerizzare il suo codice a barre, oltre agli ingredienti potrai leggere la valutazione, compresa quella dell’Inci.

Musely

Applicazione mobile gratuita che consente alle persone di scoprire e condividere i consigli e segreti di bellezza naturali. Musely contiene svariate categorie tra cui make-up, unghie, bellezza della pelle e dei capelli. Inoltre, potrai usufruire dello shop online dedicato e, nella sezione “add tips” potrai aggiungere i tuoi consigli di bellezza fai da te.
L’app è scaricabile sia su sistema iOS che Android.

My skin track ph di La Roche- Posay

Vuoi un trattamento unico e personalizzato per il tuo tipo di pelle? Oggi c’è My skin track ph, app Sviluppata da La Roche-Posay, il marchio L’Oréal di prodotti dermatologici. Siamo di fatto davanti ad una nuova frontiera tecnologia personalizzata per la cura della pelle. 
Ti basterà acquistare il sensore adesivo da applicare sulla pelle per poi collegarlo all’app, così da poter misurare i livelli di ph e creare dei trattamenti personalizzati. Ottima per chi soffre di problemi cutanei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

  • Mistero a Cerea, scoperti 17 morti in cimitero sepolti senza autorizzazione

Torna su
VeronaSera è in caricamento