rotate-mobile
Interviste

La Straverona raddoppia: si corre anche di notte

La corsa nel cuore della citt prevista per il 15 maggio. Quest'anno anche la competitiva serale

Le iscrizioni sono arrivate da tutta Italia e alcuni appassionati continuano, nonostante la chiusura dei termini, a contattare gli uffici dell'associazione che organizza la gara. Quasi 700 le richieste non evase per non compromettere lo svoglimenrto sereno della manifestazione. La Straverona è ai blocchi di partenza con la 29esima edizione e la presentazione di ieri in Sala Arazzi a palazzo Barbieri, ha portato con sè una novità: la prima edizione di "Straverona sotto le stelle". La maratona principale si svolgerà domenica 15 maggio con partenza alle ore 8e30, mentre la mezza maratona competitiva lungo le vie del centro storico, è fissata per la sera precedente, sabato 14 maggio, con partenza alle ore 19.

“Ringrazio gli organizzatori di questa manifestazione- ha spiegato il sindaco Flavio Tosi- che spendono tempo, impegno e risorse per realizzare uno degli appuntamenti sportivi più attesi dalla città. Un evento di grande sport e, soprattutto, di grande umanità, entrato ormai nel cuore dei cittadini veronesi e che quest’anno, con la gara competitiva del sabato sera, fa un importante salto di qualità”. Numerosi invece saranno gli impegni che dovrà affrontare la polizia municipale del comandante Luigi Altamura: “Saremo impegnati come sempre per garantire ai podisti e agli appassionati di compiere la propria gara- ha detto Altamura- cercando nello stesso tempo di limitare il più possibile i disagi per i cittadini. Tra giovedì e domenica avremo a che fare con diverse manifestazioni: dalla Millemiglia alla partita Chievo Udinese per cui prevediamo l'ingresso in città di migliaia di tifosi friulani”.

Tutti coloro che saranno iscritti ad una delle due gare (mezza maratona del sabato sera e Classica della domenica mattina), potranno visitare gratuitamente una serie di monumenti e musei semplicemente esibendo il pettorale di gara. Questi i luoghi a cui si potrà accedere: Arena di Verona, Teatro Romano, Casa di Giulietta, Tomba di Giulietta, Castelvecchio e relativo Museo, Museo Maffeiano e Museo di Storia Naturale. L’offerta è valida per venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 maggio. Per la prima Straverona sotto le stelle si prevede un circuito di 10,5 chilometri, con 2 giri da completare, nel cuore di Verona. L’inizio della corsa sarà alle 19, con partenza e arrivo in piazza Bra.

Questo il percorso della mezza maratona competitiva di sabato 14 maggio: la gara attraverserà i tratti più caratteristici della città, con partenza vicino all’Arena. Dopo lo start si scende lungo via Valverde, si transita in Corso Porta Palio, Regaste San Zeno, si attraversa l’Adige passando il Ponte Catena e si torna indietro costeggiando l’ansa del fiume lungo una parte di Lungadige Cangrande e quindi attraverso l’Arsenale, un tratto veloce dove gli atleti potranno allungare il passo. Si attraversa il Ponte Scaligero, che porterà i runners a percorrere tutto il Corso Cavour, poi si transita davanti al Duomo, quindi si passa il Ponte Pietra, si torna verso Porta Borsari e attraverso via Pellicciai si arriva in piazza Erbe. Da qui, via fino dietro l’Arena in piazza Mura Gallieno, largo Divisione Pasubio, via Bertoni, via dello Zappatore, via Santissima Trinità, via del Minatore, piazza Cittadella e arrivo in piazza Bra, da dove si riparte per ripetere l’intero percorso.

Domenica 15 maggio, dalle 8e30 sarà la volta della classica Straverona, su tre percorsi non competitivi di 5, 13 e 21 chilometri con un massimo di 4 ore di tempo a disposizione per completare il tragitto più lungo. La Straverona di 21 chilometri partirà dall'orologio di piazza Bra, proseguendo in Corso Porta Nuova, circonvallazione Oriani, Stradone Porta Palio, Castelvecchio, deviazione percorso di cinque chilometri in Largo Don Bosco, Regaste San Zeno, piazzetta Portichetti, via Barbarani, via T. Da Vico, viale C. Colombo, Ponte Catena, Lungadige Cangrande, L.ge Campagnola, L.ge Matteotti, L.ge San Giorgio, (ristoro), giardini San Giorgio, breccia San Giorgio, via I. Nievo, via Gazzera, salita Monte Carmelo, via Tirapelle, via dei Colli, deviazione percorso km 13 e 21 via San Mattia, via Santa Giuliana, via A. Bonuzzo, percorso della salute (ristoro), Villa Forti, via Ronchi (discesa per Quinto), via Castelberto, S. Chiara, loc. Clocego, (ristoro), loc. Canova, Poiano, via Sottocastello, strada Castellana, via F. Caroto, via della Pineta, Don Calabria (ristoro), via Fontana del Ferro, via Scala Santa, vicolo Pozzo, via S. Giovanni in Valle, via Ponte Pignolo, L.ge Re Teodorico, Ponte Nuovo, L.ge Rubele, ponte Navi, via Filippini, via Pallone, via degli Alpini, piazzetta Municipio, piazza Bra - arrivo Percorso Straverona di 13 Km lo stesso dei Km 21 fino alla deviazione di via dei Colli, via San Mattia, via Zoppi, via Valdonega, via Marsala, via Castel S. Felice, Arco Castel San Pietro, Castel San Pietro(ristoro), discesa per la scalinata, Ponte Pietra, via Ponte Pietra, via A. Massalongo, corso Sant'Anastasia, v.lo Cavalletto, Arche Scaligere, piazza dei Signori (Dante), cortile Scala della Ragione, via Cairoli, via Cappello, via Stella, via Anfiteatro, via Dietro Anfiteatro, piazza Bra - arrivo Percorso Straverona di 5 Km lo stesso dei Km 13 e 21 fino alla deviazione di Castelvecchio, Arco dei Gavi, (ristoro), corso Cavour, via Diaz, L.ge Panvinio, L.ge Riva Battello, Via S. Gerolamo, Piazza Duomo, via Duomo, via Pigna, via Garibaldi, via Rosa, piazza Erbe, via Pellicciai, Corte Farina, Sottoportico Cantore, via Cantore, via A. Mario. L'arrivo è previsto in piazza Bra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Straverona raddoppia: si corre anche di notte

VeronaSera è in caricamento